Vino rosso e frutti di bosco combattono l’obesità

Secondo una nuova ricerca, un ingrediente contenuto nell’uva, nelle bacche, nei frutti di bosco e nel vino rosso può trasformare l’eccesso di grasso bianco in grasso bruno, bruciando le calorie, che fanno ingrassare.

Gli alimenti che contengono la sostanza, ossia sostanzialmente i polifenoli e in particolare il resveratrolo, possono aiutare a combattere l’obesità, secondo questo studio pubblicato su International Journal of Obesity.

Per giungere alle loro conclusioni, gli scienziati hanno fatto uno studio su dei topi, dando loro una quantità di resveratrolo equivalente a quella che potrebbero assumere gli esseri umani che consumano 340 grammi di frutta al giorno.

Hanno trovato che nonostante una dieta con molti grassi, i topi che avevano consumato resveratrolo avevano guadagnato il 40 per cento di peso in meno rispetto agli animali non alimentati con la sostanza.

La ricerca ha dimostrato che i topi sono stati in grado di cambiare il loro grasso bianco in eccesso in un attivo grasso bruno, che riduce il peso bruciando le calorie.

Altri prodotti chimici, come i “polifenoli” della frutta possono avere un effetto simile, secondo gli scienziati.

Lo studio fatto nella Washington State Univesity, dice che i polifenoli della frutta, compreso il resveratrolo, aumentano l’espressione genica che migliora l’ossidazione dei grassi dietetici, convertono il grasso bianco in grasso bruno, che brucia i lipidi, contribuendo a mantenere il corpo in equilibrio e prevenendo l’obesità e la disfunzione metabolica.

Mirtilli, fragole, lamponi, uva e mele sono particolarmente ricche di polifenoli.

Trecento grammi di queste sostanze benefiche sono contenuti in circa due o tre porzioni di frutta.

Lifestyle News Salute

Le terapie intensive non possono più essere luoghi blindati

Le terapie intensive non possono più essere luoghi blindati, inaccessibili, dove cure, assistenza e dolore sono privi di contatti con il mondo esterno, con gli affetti, con le dinamiche relazionali. La SOCIETA’ ITALIANA DI ANESTESIA, ANALGESIA, RIANIMAZIONE E TERAPIA INTENSIVA-SIAARTI da tempo sta lavorando per avviare una diversa relazione tra operatori, pazienti e famiglie: non […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Covid, Crisanti: i numeri dei contagi non tornano

“Oggi in Italia abbiamo 30-40 decessi al giorno e abbiamo un numero ridicolo di infezioni, evidentemente c’è una discrepanza ingiustificabile perché in tutti gli altri paesi d’Europa e del mondo c’è un rapporto di uno a mille rispetto ai numeri dei casi e dei decessi, quindi dovremmo avere anche noi un numero molto più grande […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

“Droga dello stupro”: è allarme

«I recenti fatti di cronaca legati all’utilizzo di nuovi stupefacenti quali il GHB, la cosiddetta “droga dello stupro”, unitamente all’aumento della violenza e dei femminicidi, fotografano una realtà sempre più difficile da gestire, frutto di frustrazione crescente causata da restrizioni e continui cambiamenti necessari per combattere la pandemia». Ad affermarlo è la dott.ssa Samantha Vitali, […]

Leggi tutto