Non tutta l’attività fisica fa bene al cuore

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di mortalità in tutto il mondo, tuttavia, un gran numero di decessi prematuri potrebbe essere prevenuto adottando adeguate misure preventive. Tra queste misure, l’attività fisica si dice che abbia molteplici benefici e le linee guida internazionali sottolineano la necessità di essere attivi al fine di evitare la mortalità per malattie cardiovascolari.

Ma l’attività fisica è un concetto ampio e pochi studi scientifici hanno esaminato le differenze tra i vari tipi di esercizio. Questo è stato al centro di una nuova ricerca illustrata su Hypertension e condotta dall’Inserm dell’Università di Parigi, in collaborazione con il Baker Heart and Diabetes Institute, di Melbourne, in Australia.

Per dieci anni, questo ampio studio francese ha monitorato lo stato di salute di oltre 10.000 volontari, di età compresa tra i 50 e i 75 anni.

Ai partecipanti è stato chiesto di compilare un questionario sulla frequenza, la durata e l’intensità della loro attività fisica in tre diversi contesti: attività fisica attraverso lo sport, attività fisica sul lavoro (ad esempio trasportare carichi pesanti) e attività fisica nel tempo libero (ad esempio fare giardinaggio).

La salute cardiovascolare dei partecipanti è stata valutata in base alla salute delle arterie, usando l’imaging ecografico dell’arteria carotide (un’arteria superficiale nel collo).

I ricercatori hanno trovato che l’attività fisica al lavoro (come il trasporto di carichi pesanti di routine) sembra essere più fortemente associata a un maggiore rischio di compromissione delle arterie. Tale attività potrebbe quindi essere dannosa per la salute cardiovascolare e in particolare può essere associata ai disturbi del ritmo cardiaco.

Lifestyle Moda

Moda: l’Università Iuav di Venezia a sostegno dell’Ucraina

La moda come forza di pacificazione sociale è in grado di mediare i conflitti e immaginare un futuro oltre la crisi. Nell’ambito delle attività svolte dall’Università Iuav di Venezia a sostegno dell’Ucraina, nasce la collaborazione a Hope Fashion, progetto promosso da Confindustria Ucraina, Consolato Onorario delle Tre Venezie e Fondazione Hope. Si tratta di un’occasione […]

Leggi tutto
medici
Lifestyle News

Salute mentale: la chiave di successo per gestire un’azienda

Un nuovo studio di SumUp ha chiesto a 510 imprenditori italiani quali siano le più grandi sfide che affrontano nella gestione di un business. Dato che quasi l’8% degli imprenditori ha sottolineato come mantenere una buona salute mentale è la parte più difficile di gestire un’azienda, abbiamo chiesto a uno psicoteripista che consigli darebbe agli […]

Leggi tutto
Lifestyle News

Sotto le stelle con i Gerani

Il 10 agosto è la notte di San Lorenzo. L’occasione perfetta per organizzare una serata speciale con i propri amici o con una persona cara, stupendoli con un setting green ad hoc ‘giocando’ con le molteplici soluzioni offerte dai Gerani. Queste piante, infatti, possono rivelarsi degli alleati ideali per la nottata più magica dell’estate: in quanto […]

Leggi tutto