Categorie
In evidenza Notizie

Donna evita uno stupro fingendosi affetta da coronavirus

In Cina, una donna ha messo in fuga un aggressore sessuale dopo avergli detto che era tornata di recente da Wuhan e aveva i sintomi del coronavirus.

Categorie
In evidenza Notizie

Stupro: l’abito è innocente

Quante volte le donne vittime di stupro si sentono chiedere:”Come eri vestita?”, quando è avvenuto il fatto, spostando così la colpa dal carnefice alla vittima. Ora, una mostra nell’Università del Kansas, negli Stati Uniti, denuncia il mito che l’aggressione sessuale sia causato dal comportamento della donna. ‘What were you wearing?’ , “Cosa indossavi?”  è il […]

Categorie
In evidenza Lifestyle Salute

‘Stealthing’: la nuova forma di stupro

Una nuova forma di violenza sessuale è stata illustrata in uno studio pubblicato dal Columbia Journal of Gender and Law. E’ emerso che sempre più uomini tolgono i loro preservativi durante il sesso, senza dirlo alla loro partner. “Il preservativo tolto in modo non consensuale durante un rapporto espone le persone a rischio di gravidanza […]

Categorie
Cultura e Società

Violenza contro le donne: a Roma un caso ogni due giorni

La violenza contro le donne è un fatto preoccupante. Le donne non denunciano per una serie di fattori.  I Pronto Soccorso degli ospedali sono spesso il primo luogo ad essere testimone di questa violenza, che è principalmente domestica o concerne lo stupro. La denuncia non avviene mai al primo episodio, ma dopo reiterati casi di […]

Categorie
Notizie Tecnologia

India: un ciondolo per combattere gli abusi sessuali

Un ciondolo composto da una pietra preziosa e un microchip è il nuovo gioiello che combatterà l’abuso sessuale in India, paese in cui l’anno scorso ci sono stati 100 stupri al giorno, secondo i dati ufficiali. Progettato da cinque giovani ingegneri indiani che hanno iniziato a venderlo su internet, il gioiello Safer è costituito da […]

Categorie
Tecnologia

Uber vietata non solo a Nuova Delhi, anche in Spagna e Thailandia

Le autorità di Nuova Delhi, in India, stanno vietando l’applicazione Uber in città, dopo che un autista ha violentato una donna. La donna, 26 anni, aveva utilizzato l’applicazione mobile per ordinare un taxi a casa sua, venerdì scorso, ma sostiene di essere stata portata in una zona appartata e di essere stata violentata in auto. […]