L’uovo di giada in vagina di Gwyneth Paltrow preoccupa

L’attrice Gwyneth Paltrow, 43 anni, vende sul suo sito Goop  per 66 dollari, delle uova di giada, che, assicura, se tenute in vagina, aumentano gli orgasmi, il tono muscolare vaginale, l’equilibrio ormonale e l’energia femminile in generale.

L’attrice assicura che l’uovo di giada in vagina era una volta il segreto rigorosamente custodito delle concubine cinesi e delle regine. Anche l’attrice Shiva Rose l’avrebbe sperimentato per circa sette anni e sarebbe entusiasta dei risultati.

L’idea è quella che mettere in vagina un oggetto solido delle dimensioni di una pallina da golf e tenerlo lì tutto il giorno (o mentre si sta dormendo) è benefico.

Le uova – dice il sito Goop.com – raccolgono l’energia e hanno il potenziale di guarigione dei cristalli e degli esercizi di Kegel, che rafforzano il pavimento pelvico.

Queste uova di giada, secondo il sito della Paltrow, sarebbero esaurite.

Ma i ginecologi mettono in guardia. Jennifer Gunter, un ginecologo di San Francisco, ha scritto una lettera aperta alla Paltrow, martedì, dicendo che vendere queste uova è stata “una cattiva idea”, dato che è improbabile che esse possano bilanciare gli ormoni.  E’ “biologicamente impossibile”, che possano farlo, ha sostenuto l’esperto, e il prodotto non solo è completamente inefficace nel miglioramento della vita sessuale di una donna, ma è anche pericoloso.

La giada è porosa, ha scritto il ginecologo, e potrebbe permettere ai batteri di entrare in vagina, diventando un fattore di rischio per la vaginosi batterica o anche per la sindrome da shock tossico, potenzialmente mortale.

Il sito Goop, che nell’autunno del 2008 ha iniziato con ricette di cucina, ora si è evoluto e si avvale collaboratori per dare consigli sullo stile di vita e proporre, oltre a varie ricette, una linea di prodotti cosmetici biologici. Ora sta vendendo il testo ‘Goop clean beauty’.

 

Un progetto innovativo, guidato da Alexander Seifalian, il costruttore della prima trachea sintetica, da trapiantare
Il diabete può essere una fonte di disfunzione erettile, ma i disturbi causati da questa
Sottovalutare il sanguinamento vaginale mette in pericolo la salute delle donne. La situazione è aggravata
Sempre più ragazze mostrano il loro desiderio di fare la labioplastica, ossia un intervento per

Il reggiseno è innocente: no ai nocivi allarmismi di G. Paltrow

Contestate dai medici americani, e non solo, alcune delle notizie riportate sul blog di Gwyneth Paltrow. Secondo una delle quali ci sarebbe una possibile correlazione tra l’uso del reggiseno e l’insorgere del cancro.

L’attrice ha riproposto una vecchia teoria, per cui, in particolare, farebbe male alle donne il reggiseno col ferretto.

In un post firmato dal dottor Habib Sadeghi, viene riproposta una credenza del 1995, successivamente smentita dai medici, per la quale il ferretto, potrebbe assorbire le radiazioni di smartphone e device mobili, concentrandole sul seno.

La teoria è stata comunque ripetutamente smentita, da diversi studi.

Il ginecologo Jennifer Gunter, ha scritto sul ‘The Huffington Post’ che l’articolo mai avrebbe dovuto essere pubblicato dal momento che “le sue argomentazioni mancano di qualsiasi supporto scientifico”.

“Quando le persone hanno il cancro e provano a cercare disperatamente la causa della malattia, questo tipo di disinformazione potrebbe provocare in queste donne stress e perdita di sonno”, ha fatto presente quest’ultimo.

Anche Umberto Veronesi ha detto che il post dell’attrice crea inutili allarmismi, dato che non c’è alcun fondamento scientifico a supporto di questa teoria.

"I Linfomi non Hodgkin di tipo aggressivo sono neoplasie che con la terapia corrente si
A Roma il convegno “Dieta giapponese e prevenzione oncologica”. Proprio la dieta giapponese, insieme a quella
Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, ha pubblicato il report Supporting Women With Cancer, presentando
Una nuova imbarcazione, per l’esattezza una Dragon Boat, da destinare sia a uso sportivo ma

Contestata Gwyneth Paltrow, il reggiseno non provoca il cancro

Contestate dai medici americani e non solo alcune delle notizie riportate sul blog di Gwyneth Paltrow.

Secondo una delle quali ci sarebbe una possibile correlazione tra l’uso del reggiseno e l’insorgere del cancro.

L’attrice ha riproposto una vecchia teoria, per cui, in particolare, farebbe male alle donne il reggiseno col ferretto.

In un post firmato dal dottor Habib Sadeghi, viene riproposta una teoria del 1995, successivamente smentita dai medici, per la quale il ferretto, potrebbe assorbire le radiazioni di smartphone e device mobili, concentrandole sul seno.

La teoria è stata comunque ripetutamente smentita da diversi studi.

Il ginecologo Jennifer Gunter, ha scritto sul ‘The Huffington Post’ che l’articolo mai avrebbe dovuto essere pubblicato dal momento che “le sue argomentazioni mancano di qualsiasi supporto scientifico”.

“Quando le persone hanno il cancro e provano a cercare disperatamente la causa della malattia, questo tipo di disinformazione potrebbe provocare in queste donne stress e perdita di sonno”, ha fatto presente quest’ultimo.

Anche Umberto Veronesi ha detto che il post dell’attrice crea inutili allarmismi, dato che non c’è alcun fondamento scientifico a supporto di questa teoria.

"I Linfomi non Hodgkin di tipo aggressivo sono neoplasie che con la terapia corrente si
A Roma il convegno “Dieta giapponese e prevenzione oncologica”. Proprio la dieta giapponese, insieme a quella
Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, ha pubblicato il report Supporting Women With Cancer, presentando
Una nuova imbarcazione, per l’esattezza una Dragon Boat, da destinare sia a uso sportivo ma

Gwyneth Paltrow e Chris Martin si separano

Gwyneth Paltrow e Chris Martin hanno annunciato “con il cuore pieno di dolore” la loro separazione, dopo 10 anni di matrimonio.

La famosa attrice e suo marito, membro della popolare band Coldplay, hanno annunciato martedì, sul sito “Goop” della diva, la loro decisione di divorziare.

La Paltrow, 41 anni, e Martin, 37 anni, si erano uniti in matrimonio nel dicembre 2003 e hanno due ragazzini, Apple e Moses.

Annunciando la loro separazione, i due ex coniugi hanno fatto sapere che congiuntamente si prenderanno cura dei loro figli.

Secondo i dati Eurispses, il tasso di separazione in Italia, negli ultimi venti anni, è
"La Cassazione non si contraddice, in regime di separazione vale il principio del vincolo coniugale
Nuovi criteri per l'assegno di divorzio. Conta l'autosufficienza economica, non più il tenore di vita
Angelina Jolie vuole mettere fine al suo matrimonio con Brad Pitt. L'attrice ha presentato la