Giorno: 17 Febbraio 2016

Lifestyle Salute

L’esercizio fisico ad alta intensità combatte il cancro

L’esercizio fisico ad alta intensità può contribuire a combattere il cancro, poiché l’aumento dell’adrenalina mobilita le “cellule killer” che distruggono i tumori, secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista ‘Cell Metabolism’. Un team di scienziati dell’Università di Copenaghen, in Danimarca, è giunto a questa conclusione, dopo aver verificato che i topi che correvano erano più […]

Leggi tutto
Lifestyle Moda

Milano: Micam ha svelato cosa indosseremo ai piedi

Il Micam a Milano svela cosa indosseremo ai piedi il prossimo autunno-inverno Pellami invecchiati e tessuti tecnici, vernici cangianti e colori dai toni caldi, reti metalliche e tacchi scultura. Così la calzatura il prossimo autunno-inverno. Chiude oggi a Milano il Micam, la mostra internazionale dedicata alla calzatura, in corso dal 14 febbraio a Rho. La […]

Leggi tutto
Notizie

Morto a 93 anni l’ex Segretario Boutros-Ghali

Il vecchio Segretario dell’Onu Boutros Boutros-Ghali, è morto all’età di 93 anni. Discendente da famiglia politica cristiana, era stato il primo di un paese africano a essere stato a capo delle Nazioni Unite. Guidò l’Onu in un momento estremamente difficile con il crollo dell’Unione Sovietica, alla fine della guerra fredda. Dopo gli attriti con l’amministrazione […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Tumore: nuove speranze dall’immunoterapia sperimentata al San Raffaele

Da’ sempre migliori speranze, nella lotta contro il cancro, l’immunoterapia sperimentale, che ingegnerizza dei globuli bianchi addestrandoli per combattere specifici tumori. A Washington, in occasione degli incontri annuali organizzati dall’American Association for the Advancement of Science (AAAS) sono stati presentati i risultati preliminari degli studi clinici che si occupano di immunoterapia sperimentale, tecnica utilizzata per […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Gli inibitori della pompa protonica possono provocare la demenza negli anziani

Gli anziani che fanno uso degli inibitori della pompa protonica (IPP) possono avere un aumentato rischio di sviluppare la demenza, secondo un nuovo studio pubblicato su ‘JAMA Neurology’. Per giungere alle loro conclusioni i ricercatori del German Center for Neurodegenerative Diseases di Bonn, in Germania, hanno seguito quasi 74.000 adulti di 75 anni e più,soprattutto […]

Leggi tutto