Lavorando si ingrassa

Uno studio francese ha trovato che il 47% della popolazione pensa di aver guadagnato peso dopo un’assunzione al lavoro, a causa dello stress e della mancanza di tempo per fare sport.

L’attività professionale, secondo la ricerca, può influenzare negativamente la forma. Inoltre, al momento del pasto, è ancora più complicato optare per le migliori scelte nutrizionali.

Il 32% dei volontari che hanno partecipato allo studio ha detto di mangiare fuori, il 21% di consumare la colazione nel settore della ristorazione, mentre solo due impiegati su dieci hanno rivelato di portare i pasti da casa.

Anche uno studio, fatto dal Center For Disease Control and Prevention di Washington, aveva trovato in precedenza che camionisti e impiegati pubblici, costretti per molte ore al giorno alla sedentarietà e poco propensi al movimento fisico, al di fuori dell’orario lavorativo, sono tra i lavoratori che rischiano più degli altri di ingrassare a causa del lavoro.

Infermieri, medici, lavoratori del settore alimentare, ingegneri, avvocati, scienziati avrebbero invece meno difficoltà a mantenere la linea.

Casa Lifestyle News Tecnologia

Come abiteremo nelle nostre case in futuro?

Come abiteremo nelle nostre case in futuro? Come saranno progettate e che ruolo svolgerà la tecnologia digitale? Queste domande sono alla base di Tomorrow Living, un progetto di ricerca sul futuro dell’abitare trasformato dalla tecnologia, condotto dal Huawei Milan Aesthetic Research Center e curato da Robert Thiemann, direttore di Frame magazine. Per trovare risposte abbiamo […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Long Covid: la metà dei pazienti ha sintomi due anni dopo l’infezione

Dopo due anni di pandemia abbiamo imparato a convivere con il Covid-19, ma oggi sappiamo di più sugli effetti a lungo termine. Secondo il più lungo studio di follow-up fino effettuato pubblicato sul Lancet Respiratory Medicine, la metà dei pazienti che sono stati ricoverati in ospedale ha ancora almeno un sintomo due anni dopo l’infezione […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Allergie primaverili, quanto incidono sugli occhi?

Con l’’arrivo del caldo e della bella stagione arrivano anche le allergie primaverili; questo periodo dell’anno è infatti quello con la maggior produzione di pollini da parte delle piante, che si concentrano nell’aria e possono far nascere le temute reazioni allergiche. Anche se in generale si parla di allergie primaverili questo termine di solito si […]

Leggi tutto