Categorie
In evidenza Scienza

La personalità più comune è quella dell’invidioso

Le persone possono essere classificate in quattro tipi di personalità di base: ottimisti, pessimisti, fidati e invidiosi, secondo un nuovo studio sul comportamento umano fatto in Spagna in alcune università, tra cui la Universidad Carlos III di Madrid. Lo studio, pubblicato sulla rivista ‘Science Advances’, ha analizzato le risposte di 541 volontari su centinaia di […]

Categorie
In evidenza Lifestyle Salute Tecnologia

La relazione con lo smartphone rivela molto sulla personalità

La relazione con lo smartphone può rivelare molto sulla personalità, dice uno studio recentemente pubblicato sullo ‘Springer’s journal Psychonomic Bulletin and Review2’. Secondo questo lavoro, le persone che controllano e ricontrollano frequentemente i loro telefoni sono fortemente guidate da impulsi incontrollati e sono meno inclini a ritardare la gratificazione. Gli psicologi Henry Wilmer e Jason […]

Categorie
Lifestyle Salute Tecnologia

I messagggi su Twitter parlano dei nostri lati nascosti

Ogni tweet contiene solo 140 caratteri, ma può rivelare alcuni lati ben nascosti della personalità di chi lo scrive, secondo alcuni psichiatri britannici, che hanno creato uno strumento capace di analizzare fino a 3.500 tweet di un utente, per calcolare quanto passionale, materialista, egocentrico o sornione egli sia. La maggior parte delle persone ha lati […]

Categorie
Lifestyle Salute

Le persone estroverse, calme e rilassate si ammalano di meno

Le persone che sono estroverse, calme e rilassate hanno meno probabilità di sviluppare un ictus, l’artrite e il diabete, secondo un nuovo studio. Al contrario, coloro che sono in ansia, irritabili, nevrotici e inclini alla malinconia hanno più probabilità di essere colpite da queste malattie. Lo studio, condotto da alcuni scienziati degli USA e del […]

Categorie
Cultura e Società Tecnologia

Internet: Gesù è il personaggio storico più cercato

Gesù è la personalità più cercata su Internet, prima di Napoleone Bonaparte e del Profeta Maometto (al terzo posto). Per giungere a tali risultati, gli informatici americani Steven Skiena e Charles Walker hanno sviluppato un software capace di scandagliare tutte le chiavi di ricerca utilizzate su Internet. Oltre 800.000 nomi sono stati analizzati, in campi […]