Categorie
News

I ragazzi di San Patrignano sull’esperienza dell’epidemia

Quindici ragazze e ragazzi di San Patrignano si sono confrontati sull’esperienza dell’epidemia che hanno vissuto all’interno della loro Comunità, senza contatti con l’esterno, ma in costante aggiornamento su quanto succedeva al di fuori attraverso gli strumenti di comunicazione e informazione. E’ stata l’occasione per fare il punto, partendo dal presente, anche sul passato, loro e […]

Categorie
In evidenza Lifestyle Salute

La struttura delle città influisce sull’epidemia di influenza

Le dimensioni e la struttura delle città influiscono sulla diffusione dell’influenza, secondo un nuovo studio apparso su Science. I casi di influenza generalmente raggiungono il picco in inverno perché l’aria è più secca. Tale secchezza aiuta il virus a sopravvivere più a lungo, una volta starnutito da una persona malata, ad esempio, permettendo al virus […]

Categorie
Lifestyle Salute

Ebola: i morti sono almeno 2400

L’epidemia di Ebola nell’Africa occidentale ha ucciso più di 2400 persone su 4784 infettate. Questa stima, inoltre, probabilmente, sottovaluta la realtà del bilancio. Lo ha detto il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Margaret Chan. “L’epidemia di Ebola, la più grande, più complessa e più grave da quasi 40 anni da quando la malattia […]

Categorie
Lifestyle Salute

Ebola: stato di emergenza in Sierra Leone

In Sierra Leone, è stato dichiarato lo stato di emergenza, giovedì. Il Paese si è unito alla Liberia nell’imporre controlli duri per frenare la peggiore epidemia di Ebola che imperversa in Africa. Diversi paesi nel mondo temono una diffusione dell’epidemia, dopo che 1.323 persone sono state infettate e ci sono stati 726 morti dall’inizio dell’epidemia […]

Categorie
Lifestyle Salute

Morto in Sierra Leone il medico che lottava contro l’Ebola

L’ufficiale medico del centro di trattamento per l’Ebola a Kenema, in Sierra Leone, è morto martedì 29 luglio, dopo aver preso il virus. Sheik Umar Khan, virologo 39enne, era stato definito dal Ministero della salute del Paese un “eroe nazionale”. L’uomo era stato infettato dal virus e, qualche giorno prima del decesso, era stato trasferito […]