deficit di attenzione

Lifestyle Salute

Il 30% dei bambini soffre di un disturbo del sonno

Nei primi 3 anni di vita quasi il 30% dei bambini presenta un disturbo del sonno e questa percentuale scende al 15% dopo i 3 anni. “Il sonno è di importanza fondamentale per la salute in generale – afferma il prof. Luigi Ferini Strambi, ordinario di Neurologia, Ospedale San Raffaele di Milano – per l’efficienza del sistema immunitario, per le corrette […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Il paracetamolo in gravidanza potrebbe provocare disordini di iperattività e deficit di attenzione

Il paracetamolo durante la gravidanza potrebbe aumentare il rischio di figli con disordini di iperattività e deficit di attenzione. Il medicinale è generalmente considerato sicuro durante la gravidanza e almeno due terzi delle donne lo utilizzano quando sono incinte, ma l’antidolorifico, sembra aumenti il rischio di problemi di comportamento nei loro figli quando hanno 7 […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Gli antidepressivi in gravidanza provocano i disturbi di iperattività nel bambino

L’assunzione di antidepressivi durante la gravidanza potrebbe essere legata al rischio di iperattività nei bambini, secondo uno studio statunitense pubblicato su un giornale del gruppo “Nature”. I disturbi da iperattività e deficit di attenzione (ADHD) sono caratterizzati dalla difficoltà che alcuni bambini hanno di concentrarsi o di svolgere attività complesse. Nella ricerca americana, apparsa su […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Gravidanza: attenzione agli antidolorifici contenenti paracetamolo

Le donne in gravidanza dovrebbero stare attente ad assumere gli antidolorifici. Un nuovo studio ha trovato che il paracetamolo assunto da una donna incinta potrebbe provocare nei bambini la sindrome da deficit di attenzione e iperattività. Lo studio, fatto su più di 64.000 donne danesi, tra il 1996 e il 2002, ha trovato che le […]

Leggi tutto
Lifestyle

Il Ritalin non rende i bambini tossicodipendenti da adulti

I bambini affetti da deficit di attenzione e iperattivi trattati con il Ritalin o l’Adderall non hanno alcun aumento del rischio di essere tossicodipendenti da adolescenti e da adulti, secondo uno studio pubblicato negli Stati Uniti.  Precedenti studi, fatti nell’Università della California a Los Angeles, avevano trovato che i bambini con questo disturbo avevano una […]

Leggi tutto