News IN DIES

Notizie, giorno dopo giorno

Piedi nudi e dinosauri: storie Asperger per bambini e bambine

“Diversità è ricchezza della comunità” scrive il pediatra Paolo Cornaglia Ferraris nella postfazione di Piedi nudi e dinosauri. Ancora oggi, anche nel mondo specialistico, “molto dipende da chi osserva e educa i bambini che mettono in fila i dinosauri sin dal primo anno di vita”. Pretendiamo ancora di normalizzare “la diversità del sentire, pensare e agire che è peculiare di tutti i bambini”. “Quando la nostra capacità di educatori, genitori e medici concepirà la diversità come ricchezza e la diversa abilità come speranza, avremo fatto un passo in avanti” verso “concepire il cervello umano proprio per come è fatto: sente diversamente da tutti gli altri perché nessun cervello è simile all’altro”. C’è una sola strada da percorrere, proprio come per la biodiversità che stiamo distruggendo sul pianeta: custodire e valorizzare le differenze.

In questo scenario, le piccole storie raccolte da Biagio Bagini e Chiara Mangione in Piedi nudi e dinosauri vogliono porsi quindi come spunti utili a piccoli e grandi ad aprire la mente sui mille possibili modi di affrontare le situazioni, disegnando una sensibilità che non assomiglia a quella della maggior parte delle persone. Ma non raccontano un mondo diverso, perché il mondo è uno solo, e non parlano di persone diverse, perché le persone sono semplicemente persone.

I personaggi che il lettore incontra sono infatti tanti, differenti e unici come le persone reali che li hanno ispirati: le loro storie danno espressione a modi non tipici di sentire e di reagire, di emozionarsi e di vivere l’amicizia, gli affetti, la solitudine. Sono frammenti nati per essere letti, guardati o sfogliati, da soli o insieme, come “pillole” o tutti d’un fiato che, come tante istantanee, immagini, sensazioni e pensieri, non seguono un arco narrativo “tradizionale” ma si intersecano aprendo strade nuove che non seguono percorsi prevedibili né rispondono a dei perché: perché, in fondo, sono così anche le vite.

18 FEBBRAIO – GIORNATA MONDIALE DELLA SINDROME DI ASPERGER

Biagio Bagini e Chiara Mangione

Illustrazioni di Massimo Alfaioli e postfazione di Paolo Cornaglia Ferraris

PIEDI NUDI E DINOSAURI

Storie Asperger per tutti i bambini e le bambine

Il volume, in libreria a partire dal 17 marzo, è preordinabile su erickson.it

Pin It on Pinterest