Spagna: tapas gratis in 5 città

Il 23 luglio è la giornata mondiale delle tapas e festeggiamo con 5 città dove questa tradizione è un culto e addirittura gratuita

Cari foodies: vi parliamo ora della tradizione spagnola più gustosa e divertente: le tapas! Queste piccole porzioni di cibo sono diventate la più famosa tradizione gastronomica spagnola. Le tapas sono una specie di aperitivo accompagnato da birra, vino o sidro. Possono essere servite fredde, calde, sofisticate, popolari, a pagamento o gratis come complemento alla bevanda. Dunque scopriamo le migliori città in Spagna per mangiare tapas gratis mescolandoci nei locali tra la popolazione iberica.
Ad Alcalá de Henares – Devi fare una passeggiata nel centro storico di Alcalá de Henares E non puoi perdere di gustare le tapas. Nella città vi sono molti bar dove, oltre a bere, puoi scegliere le tapas gratuite. Porzioni molto abbondanti di huevos rotos, chorizo, paella sandwich misto o hamburger… Si può dire che Badajoz è una delle capitali spagnole dell’aperitivo. Qui è possibile gustare tapas gratuite in quasi tutti i quartieri della città. Con una birra ti serviranno fegatini stufati, picadillo di pomodoro, pancetta o uova fritte con chorizo. Granada aggiunge alla sua bellezza araba – con la spettacolare Alhambra – la gioia della sua gente, la cultura delle sue strade e, naturalmente, le enormi tapas: tre o quattro equivalgono ad un pranzo completo e attenzione perché sono gratis con la bevanda. A Salamanca, il suino – in tutte le sue varianti – è il protagonista indiscusso (prosciutto Guijuelo, jeta, spiedino moresco o farinato, una salsiccia tipica), le zone migliori per le tapas gratuite sono la Città Vecchia e Van Dyck. Ma la regina delle tapas gratuite è Leon dove c’è la grande tradizione di abbondanti tapas gratuite, che vengono servite quando si ordina un “corto” – birra- o un calice di vino. Uscire a prendere tapas equivale a pranzo o cena. E l’usanza è diffusa in tutta la città, dal centro alla periferia. Le aree più popolari sono il quartiere romantico e il quartiere umido. Inoltre nei locali di queste città quasi sempre ci sono tavolini all’aperto in modo che anche in questo periodo possiamo deliziarci con questa, gratuita, tradizione.

Cultura e Società News

#InTransito: a Roma Tiburtina mostre d’arte sull’esperienza del viaggio

A Roma Tiburtina, dal 6 al 12 dicembre 2021, dalle 13 alle 19, torna #InTransito – esperienze creative. Per questa seconda edizione il tema guida è “Viaggiare in Italia e in Europa in modo sostenibile, creativo ed inclusivo”. L’evento è prodotto dall’associazione culturale Music Theatre International in collaborazione con Grandi Stazioni Retail e con il […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Proteggersi dalla morte: alle origini delle vaccinazioni

Proteggersi dalla morte: alle origini delle vaccinazioni Edito da Scholé, in libreria il saggio di Edward Jenner con un’ introduzione, tra storia e scienza, del filosofo Antiseri “…Ma noi ci veggiamo distruggere da un morbo spopola­tore; e lungi dall’opporvi un’opportuna difesa, non facciamo che vilmente presentare il collo al giogo di questo tiranno. A che […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scuola

Università di Torino: disponibilità ad accogliere studentesse e studenti afgani

Dall’iscrizione gratuita ai singoli corsi fino alle borse di studio e di ricerca, l’Ateneo amplia il ventaglio di supporti già a disposizione degli studenti rifugiati e richiedenti asilo confermando l’intenzione di volere essere ancora più inclusivo A seguito dell’emergenza umanitaria in Afghanistan, l’Università di Torino ha prontamente risposto all’appello della rete internazionale SAR (Scholars at […]

Leggi tutto