Bere fino a quattro caffè allontana la sindrome metabolica

Bere fino a quattro caffè al giorno può ridurre significativamente il rischio di diabete di tipo 2 , ipertensione e obesità, secondo un nuovo studio.

Anche il caffè decaffeinato aiuta, hanno detto i ricercatori, anche se l’effetto di entrambi scompare dopo quattro tazze.

Un team di ricercatori delle università di Navarra in Spagna e di Catania in Italia ha scoperto che esiste una associazione tra il consumo di caffè e un ridotto rischio di diabete di tipo 2 e ha trovato che il consumo di caffè a lungo termine è associato a un ridotto rischio di ipertensione.

La ricerca dice che i polifenoli contenuti nel caffè potrebbero essere coinvolti nell’aiutare il metabolismo, in particolare gli acidi fenolici e i flavonoidi.

Dunque, il consumo moderato di caffè, sia caffeinato che decaffeinato, può essere associato a un rischio ridotto di sindrome metabolica, a una riduzione delle malattie cardovascolari, del cancro, della mortalità per tutte le cause.

Casa Lifestyle

Cambio stagione dell’armadio: scopri come farlo al meglio

Dividere i capi in base ai colori, aggiungere degli organizer nei cassetti, appendere le giacche e i cappotti nelle grucce oppure posizionare una mensola aggiuntiva nella parte inferiore dell’armadio possono aiutarti ad individuare facilmente ogni capo mantenendo l’ordine. Il recente arrivo della primavera ci induce a ordinare le nostre cabine armadio sostituendo i cappotti, le […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Donna: morti per patologie cardiovascolari superano quelle per tumori femminili

L’insorgenza delle patologie cardiovascolari è differente nelle donne e negli uomini. Il genere maschile è sempre stato quello maggiormente coinvolto, ma recenti studi permettono di rilevare una crescente attenzione anche alle donne. Negli uomini queste malattie iniziano a manifestarsi già nella quarta decade di vita, mentre nelle donne l’incidenza è bassa prima della menopausa, ma […]

Leggi tutto
smartphone
Lifestyle News Salute Tecnologia

Pandemia: come sono cambiate le abitudini delle persone in ambito mental health

Il mese di maggio è il mese dedicato al benessere psicologico, un argomento che mai come quest’anno assume ancora più valore considerata la pandemia che ha messo a dura prova la condizione mentale e fisica di molte persone. Uno degli aspetti positivi che il COVID-19 ci sta insegnando, è quello di dedicare maggior attenzione al […]

Leggi tutto
News IN DIES