Ridurre il cibo spazzatura provoca astinenza

Gli amanti del cibo spazzatura che tentano di ridurne la quantità nella dieta possono avvertire dei sintomi di astinenza, simili a quelli causati dalla mancanza di droga, secondo un nuovo studio, illustrato sulla rivista Appetite.

Sbalzi d’umore, ansia, mal di testa e insonnia possono presentarsi quando si smette di mangiare cibo trasformato, come quando si smette di fumare o di usare marijuana , secondo lo studio, condotto da Erica Schulte, nell’Università del Michigan.

Sulla base dei sintomi auto-riportati dai partecipanti, i sintomi di astinenza sono più intensi tra il secondo e il quinto giorno, dopo la riduzione del consumo di cibo spazzatura.

Sempre più ricerche hanno suggerito che i cibi che mangiamo, spesso altamente elaborati e con quantità eccessive di zucchero, potrebbero causare cambiamenti nel cervello simili a quelli visti con la dipendenza da droghe, come alcol e tabacco.

Cultura e Società Lifestyle News Salute

La disabilità in età pediatrica

“Un bambino di 10 anni che ha una invalidità al 100% con accompagno riceverà la Disability Card? In sua vece chi potrà usarla, il genitore/tutore? Non lo sappiamo ancora e ci chiediamo se questo strumento riguarderà anche i minori under 18?”. A porre tali interrogativi è Marina Aimati, medico di Medicina Generale della Società Italiana […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Malattia di Crohn e Colite Ulcerosa in aumento in Italia

In questi anni, i dati relativi alla prevalenza di Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali – MICI, la Malattia di Crohn e la Colite ulcerosa, in Italia si sono attestati intorno alle 250mila persone. Tuttavia, da inizio anni 2000, la prevalenza rileva un incremento e una diversa diffusione. Si è sempre trattato di patologie tipiche dell’età giovanile, […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Giornata Disabilità: CBM posa la prima pietra del reparto oculistico Ospedale Mengo

In occasione della Giornata Internazionale delle persone con disabilità che si celebra il 3 dicembre, CBM Italia Onlus riafferma il suo impegno nella prevenzione e cura della cecità e della disabilità evitabile e nell’inclusione delle persone con disabilità in Italia e nei Paesi del Sud del mondo. Uno dei Paesi dove CBM opera da oltre […]

Leggi tutto