Grecia: incontro con una foca monaca sulla spiaggia

Estate da ricordare al SettemariClub Alonissos Beach per la straordinaria apparizione di un cucciolo di foca monaca mediterranea sulla spiaggia vicina al club, posizionato in uno dei punti più belli dell’isola di Alonissos, parco marino nazionale tra i più grandi d’Europa. 

L’avvistamento ha piacevolmente interrotto la ricognizione mattutina di uno degli animatori del tour operator italiano Settemari, impegnati in un innovativo progetto di storytelling quotidiano che racconta, a quattro mani con gli ospiti, la loro vacanza. 

Il cucciolo si è avvicinato docilmente lasciandosi riprendere per qualche secondo prima di scivolare in acqua. 

La passeggiata del mammifero è doppiamente straordinaria proprio perché l’esemplare di questa specie in via di estinzione è un cucciolo. Secondo la comunità scientifica, nel Mediterraneo non sono più di 500 le foche monache ancora in vita e riuscire a riprenderle da vicino è davvero molto difficile. 

Settemari ha deciso di pubblicare il video dopo aver chiesto agli altri suoi storyteller in giro per il mondo di andare a caccia di incontri straordinari come quello di Alonissos, coinvolgendo gli ospiti e invitandoli a seguire le proprie pagine di Facebook e Instagram.

News Notizie

Poco coinvolgimento e scarsa trasparenza sul Piano Nazionale Ripresa e Resilienza

“Se lo scopo del PNRR è la ripresa e la resilienza del nostro Paese, queste sono irraggiungibili senza il coinvolgimento dei cittadini nelle scelte e nelle proposte che esso contiene, come nel monitoraggio dei progetti che lo tradurranno in interventi concreti. Per questo ci risulta inaccettabile come un piano pluriennale di questa portata, che avrà […]

Leggi tutto
News Notizie

India: l’allarme di Azione contro la Fame

“L’india è alle prese con una ondata di infezioni da Covid-19 senza precedenti, ma oltre a mitigare l’impatto della pandemia, siamo impegnati al massimo anche per contrastare l’impatto sull’accesso al cibo e gli effetti psicologici di questa situazione, soprattutto per le donne incinte, le neomamme e bambini sotto i cinque anni di età”. Lo ha […]

Leggi tutto
cibo
News Notizie

Il sud del Madagascar sull’orlo della carestia. Allarme del WFP

La siccità non dà tregua nel Madagascar del sud, spingendo centinaia di migliaia di persone sull’orlo della carestia. L’allarme dell’agenzia ONU World Food Programme (WFP) indica come, con i tassi di malnutrizione acuta che continuano a crescere, sia necessaria una azione urgente che risponda a questa crisi umanitaria in divenire. Molti distretti nel sud del […]

Leggi tutto
News IN DIES