Alfabetizzazione informatica ancora lontana per Asili Nido e Scuole per l’Infanzia

Alfabetizzazione informatica ancora lontana per Asili Nido e Scuole per l’Infanzia
Il Centro Italia è il più tecnologico, Roma batte Napoli e Milano
Non c’è dubbio che internet rappresenti ormai un importante supporto didattico per il mondo della scuola, utilizzato per amministrare le attività burocratiche o per semplificare la comunicazione tra docenti e genitori o come strumento per l’insegnamento. Tuttavia, non sempre le scuole italiane sono attrezzate in modo adeguato e, in particolare, per quanto riguarda le Scuole per l’Infanzia, l’Italia è ancora lontana da una vera e propria alfabetizzazione informatica.
Secondo un’indagine condotta da Easynido, gestionale in cloud per Asili Nido e le Scuole per l’Infanzia, realizzata con metodo cawi (computer-assisted web interviewing), nel nostro Paese si riscontra una forte resistenza all’informatizzazione dovuta principalmente alla scarsa competenza degli stessi educatori.
Sebbene circa il 96% comprenda il potenziale di tali strumenti, il 46% dichiara di preferire ancora la carte e la penna per lavorare. Il 3,1% degli intervistati, inoltre, dichiara un’avversione nei confronti dell’informatica percepita come uno strumento che complica e rallenta il lavoro.
Secondo l’indagine di Easynido, è il Centro Italia ad avere il maggior numero di Scuole per l’Infanzia dotate di rete internet, di software gestionali e di computer. Nella classifica delle città con istituti all’avanguardia, Roma è seguita da Napoli e da Milano.
“Sono ancora numerose le figure operanti in ambito educativo restie ad introdurre nuove tecnologie.  – Spiega Andrea Salini, Amministratore di iRoma azienda che ha creato il software gestionale per Asili nido e scuole dell’Infanzia  – Per questo è necessario sensibilizzarle all’uso delle tecnologie in rete onde evitare un atteggiamento passivo e far comprendere l’enorme potenziale per le attività didattiche e amministrative”.
“Dotarsi di strumenti informatici innovativi come EasyNido – prosegue l’Amministratore di iRoma S.r.l. – consentirebbe agli Asili e alle Scuole dell’Infanzia di risparmiare tempo e di ottimizzare i costi aziendali; molte di queste strutture utilizzano ancora strumenti cartacei per comunicare con i genitori o per i loro registri, la tecnologia in cloud e le app sono il futuro e la scuola Italiana deve dotarsene il prima possibile. I motivi principali per cui non si vogliono adottare nuove tecnologie di solito sono 2: il costo iniziale e il tempo necessario per apprenderne l’utilizzo. Con EasyNido – conclude Salini – abbiamo voluto abbattere entrambi i fattori creando un software intuitivo ad un costo estremamente basso: cento euro all’anno.”
EasyNido è un servizio che si avvale di Amazon Web Services la piattaforma cloud per eccellenza, che garantisce stabilità e sicurezza contro le intrusioni e gli attacchi hacker. EasyNido, infatti, è sviluppato interamente in ambiente di sicurezza SSL, che fornisce crittografia avanzata della transazione di dati con connessione SSL 128bit e scambio di chiavi RSA. Si tratta dello stesso sistema utilizzato per le transazioni bancarie protette su Internet, uno dei sistemi di sicurezza più avanzati disponibili in questo momento.

Cultura e Società News

Ciliegie e amarene: ualità produttive, salutistiche e in cucina

Si è svolto in presenza, giovedì 19 maggio, presso la Sala della Società Medica Chirurgica di Bologna il secondo incontro del ciclo 2022 de “I Giovedì dell’Archiginnasio. L’Odissea del cibo dal campo alla tavola” dedicato alla ciliegia. I relatori dell’incontro sono stati il Dott. Stefano Lugli, Funzionario tecnico Università di Modena e Reggio Emilia, il […]

Leggi tutto
Cultura e Società Scuola

Ius scholae, le scuole prendono posizione con un flash mob studentesco

Martedì 24 Maggio le scuole prendono posizione con un flash mob studentesco in diverse città italiane e una conferenza stampa nazionale in diretta da una scuola di Milano: vogliamo l’approdo in aula dello Ius Scholae. Alle ore 8:00 gli studenti delle scuole superiori Parini ed Einstein di Milano e anche di altre scuole italiane, come […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scienza

Giornata mondiale dell’ambiente: XTERRA è Green

Leave no trace (non lasciare traccia) è uno degli slogan di XTERRA, il circuito internazionale di cross triathlon più duro al mondo e a vocazione green. Fedele a questa filosofia, che riunisce sotto un’unica comunità eco-friendly gli appassionati di outdoor endurance, la tappa di XTERRA Italy Lake Garda, in programma a Toscolano Maderno il prossimo […]

Leggi tutto