Mediterranea 18 Young Artists Biennale: la domanda per partecipare scade il 15 gennaio

E’ aperto il bando di partecipazione a Mediterranea 18: ci saranno 230 artisti provenienti da Albania, Austria, Bosnia Erzegovina, Croazia, Cipro, Egitto, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Italia, Libano, Malta, Montenegro, Marocco, San Marino, Palestina, Portogallo, Serbia, Slovenia, Turchia, Tunisia.
BJCEM e il Ministero della Cultura della Repubblica di Albania hanno annunciato il lancio di Mediterranea 18 Young Artists Biennale, un evento internazionale multidisciplinare che si svolgerà a Tirana e Durazzo, in Albania, dal 4 al 9 maggio 2017.
Una grande manifestazione che attraverso la presenza di circa 230 artisti provenienti dallEuropa e dal Mediterraneo porterà al di la dell’Adriatico il senso più profondo e contemporaneo della cultura Mediterranea ed Europea.

A partire dal 1985, anno della sua prima edizione, la Biennale si svolge ogni due anni in una città diversa dell’area Mediterranea e si rivolge a giovani artisti e creativi. BJCEM è una rete internazionale con oltre 60 membri e partner in Europa, Medio Oriente e Africa, il cui supporto rende possibile questo evento garantendo la partecipazione di artisti provenienti dai loro territori.
Lo scopo di questa rete internazionale è creare opportunità per giovani artisti, promuovendo la mobilità, lo scambio, la comprensione reciproca, il dialogo interculturale, la collaborazione e la formazione. L’Associazione sostiene la loro creatività e li mette a contatto con realtà locali e internazionali al fine di aiutarli a crescere personalmente e professionalmente.

BJCEM difende energicamente il ruolo che l’arte e la cultura possono svolgere nella società, permettendo di scoprire e apprendere i valori di culture diverse arricchendo la propria. L’arte è uno strumento che può essere usato per superare i confini e i conflitti e non richiede che si parli la stessa lingua perché il suo è un linguaggio universale.

Il bando per la partecipazione a Mediterranea 18 Young Artists Biennale è rivolto a creativi, artisti visivi, registi, scrittori, attori, musicisti e grafici dai 18 ai 34 anni (nati a partire dal 1 gennaio 1982) nelle sezioni arti visive, arti applicate, cinema, musica, spettacoli, literary creation,.
In Italia, in particolare, sono aperte le selezioni nazionali per le seguenti discipline: Arti Visive (Comune di Ferrara), Musica, Cinema e Graphic journalism (ARCI Nazionale), Teatro (Arci Regionale Emilia Romagna), Performance (GAI-Giovani Artisti italiani), (Literary Creation (Arci Regionale Puglia).

Gli artisti sono invitati a ragionare sul tema generale “HOME”, elaborato dal Direttore Artistico Driant Zeneli, che lo ha articolato nelle quattro sotto tematiche Storia+Conflitto+Sogno+Fallimento= Casa. Un tema particolarmente rilevante in un paese come l’Albania caratterizzata da un passato di isolamento e da una transizione estremamente rapida. Un’area geopolitica in cui storia, conflitto, sogno e fallimento attraversano costantemente la vita quotidiana.

La presentazione delle domande è gratuita e aperta a chiunque, indipendentemente dal sesso, dalla religione, dalla condotta sociale e politica. Tuttavia, sarà data la priorità agli artisti che non abbiano mai preso parte alla Biennale.

Gli artisti selezionati saranno ospitati a Tirana e Durazzo dal 4 al 9 maggio 2017 incluso. In quei giorni mostreranno i propri lavori e si esibiranno in appositi spazi all’interno delle due città. Le mostre rimarranno aperte al pubblico fino al 28 maggio 2017.

La scadenza per la presentazione delle domande è il 15 gennaio 2017, entro la mezzanotte (fuso orario italiano).
I nomi degli artisti selezionati saranno pubblicati sul sito web della Bjcem.

Tutte le informazioni e il form per la partecipazione al bando sul sito www.bjcem.org

Cultura e Società Lifestyle News Salute Scuola

Malattie cardiovascolari: gli adolescenti ne sottovalutano i rischi

Malattie cardiovascolari: in uno scenario monopolizzato dal Covid, gli adolescenti ne sottovalutano i rischi e diventano più scettici riguardo alla prevenzione. Un aiuto a riportare la giusta attenzione verso queste importanti patologie potrà arrivare dalla legge che prevede l’inserimento del defibrillatore, con relativa formazione anche ai giovani, nelle scuole e nelle società sportive. Quanto, nella […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Tecnologia

5 idee di upcycling creativo per riutilizzare gli oggetti che non servono più

Refurbed, il marketplace online per l’elettronica completamente ricondizionata, ha individuato una serie di buone pratiche di riutilizzo che possono contribuire al risparmio energetico e alla tutela dell’ambiente, incentivando il riciclo di oggetti di uso quotidiano. I protagonisti assoluti del riutilizzo sono certamente i capi di abbigliamento che, con la versatilità e durevolezza dei loro materiali, […]

Leggi tutto
Cultura e Società Intrattenimento News

Cagliari: al via l’Across Asia Film Festival

Al via dal 16 al 20 dicembre 2021 a Cagliari Across Asia Film Festival, il festival internazionale del cinema incentrato sui linguaggi più innovativi della scena asiatica contemporanea. Nato con l’obiettivo di far conoscere al pubblico la produzione cinematografica dell’Estremo Oriente, sviluppando scambi culturali internazionali e favorendo una più approfondita visione interculturale, il festival torna […]

Leggi tutto