L’alcol dà solo l’illusione di essere felici

L’ alcol può dare momentaneamente l’illusione di rendere felici ma per periodi più lunghi, una bella sbronza non rende più soddisfatti della vita, secondo due nuovi studi, uno guidato da un esperto dell’Università di Kent, un altro guidato da un altro esperto dell’Università del Sussex.

Gli studi, fatti per una ricerca intitolata ‘Can alcohol make you happy?’, hanno trovato che le persone che avevano sviluppato problemi di alcolismo erano meno soddisfatte della vita.

Anche se si discute spesso dell’effetto dell’alcool sulla felicità durante i dibattiti politici e legislativi, la cosa è stata raramente oggetto di un serio studio accademico. Invece, i governi hanno semplicemente usato il presupposto di una certa economia, secondo cui ognuno agisce sempre razionalmente e nel suo interesse, anche quando è ubriaco o dipendente dall’alcol, hanno detto gli autori degli studi.

Gli autori dei lavoro, il dottor Ben Baumberg Geiger (della School of Social Policy, Sociology and Social Researc dell’Università del Kent) e il dottor George MacKerron (University of Sussex), hanno fatto il loro studio, uno utilizzando un’applicazione per iPhone e l’altro tramite una ricerca tradizionale.

Il primo studio ha coinvolto gli utilizzatori di iPhone, che tendono a essere giovani e ricchi, mentre il secondo ha esaminato persone di 30-42 anni di età.

I risultati di entrambi gli studi, sono apparsi su  ‘Social Science & Medicine’, e hanno indicato che, togliendo altri fattori come le malattie, che possono influenzare il benessere, non c’è alcuna connessione tra il bere e l’essere felici per un periodo di tempo. Quando l’alcool è diventato un problema, inoltre, si riducono le sensazioni di benessere.

Casa Lifestyle News Tecnologia

Come abiteremo nelle nostre case in futuro?

Come abiteremo nelle nostre case in futuro? Come saranno progettate e che ruolo svolgerà la tecnologia digitale? Queste domande sono alla base di Tomorrow Living, un progetto di ricerca sul futuro dell’abitare trasformato dalla tecnologia, condotto dal Huawei Milan Aesthetic Research Center e curato da Robert Thiemann, direttore di Frame magazine. Per trovare risposte abbiamo […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Long Covid: la metà dei pazienti ha sintomi due anni dopo l’infezione

Dopo due anni di pandemia abbiamo imparato a convivere con il Covid-19, ma oggi sappiamo di più sugli effetti a lungo termine. Secondo il più lungo studio di follow-up fino effettuato pubblicato sul Lancet Respiratory Medicine, la metà dei pazienti che sono stati ricoverati in ospedale ha ancora almeno un sintomo due anni dopo l’infezione […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Allergie primaverili, quanto incidono sugli occhi?

Con l’’arrivo del caldo e della bella stagione arrivano anche le allergie primaverili; questo periodo dell’anno è infatti quello con la maggior produzione di pollini da parte delle piante, che si concentrano nell’aria e possono far nascere le temute reazioni allergiche. Anche se in generale si parla di allergie primaverili questo termine di solito si […]

Leggi tutto