L’inattività fa male al corpo e alla mente

L’esercizio fisico è benefico per il corpo e per il cervello, secondo uno studio condotto su 10 coppie di gemelli dall’università di Jyvaskyla, in Finlandia.

il confronto tra i gemelli identici ha mostrato che l’esercizio fisico modifica il corpo e il cervello in profondità. Un’associazione che continua anche quando l’alimentazione è la stessa.

Lo studio, pubblicato Medicine & Science in Sports & Exercise, è stato fatto reclutando delle coppie di gemelli monozigoti che avevano praticato lo stesso sport durante l’infanzia, ma le cui abitudini erano cambiate in età adulta.

Poiché i gemelli condividono lo stesso DNA e di solito crescono nello stesso ambiente, hanno potuto fornire la prova che l’esercizio influenza la salute.

Seguiti per 16 anni, nello studio, i gemelli inattivi hanno mostrato meno resistenza agli stress e più grasso corporeo, rispetto ai gemelli attivi. Essi mostrano anche i segni dell’insulino-resistenza. Inoltre avevano meno materia grigia nel cervello, particolarmente evidente nelle aree coinvolte nella coordinazione e nelle abilità motorie.

Casa Lifestyle News Tecnologia

Come abiteremo nelle nostre case in futuro?

Come abiteremo nelle nostre case in futuro? Come saranno progettate e che ruolo svolgerà la tecnologia digitale? Queste domande sono alla base di Tomorrow Living, un progetto di ricerca sul futuro dell’abitare trasformato dalla tecnologia, condotto dal Huawei Milan Aesthetic Research Center e curato da Robert Thiemann, direttore di Frame magazine. Per trovare risposte abbiamo […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Long Covid: la metà dei pazienti ha sintomi due anni dopo l’infezione

Dopo due anni di pandemia abbiamo imparato a convivere con il Covid-19, ma oggi sappiamo di più sugli effetti a lungo termine. Secondo il più lungo studio di follow-up fino effettuato pubblicato sul Lancet Respiratory Medicine, la metà dei pazienti che sono stati ricoverati in ospedale ha ancora almeno un sintomo due anni dopo l’infezione […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Allergie primaverili, quanto incidono sugli occhi?

Con l’’arrivo del caldo e della bella stagione arrivano anche le allergie primaverili; questo periodo dell’anno è infatti quello con la maggior produzione di pollini da parte delle piante, che si concentrano nell’aria e possono far nascere le temute reazioni allergiche. Anche se in generale si parla di allergie primaverili questo termine di solito si […]

Leggi tutto