OMS: la violenza contro le donne è ancora a un livello molto alto

Secondo l’OMS, l’Organizzazione mondiale della sanità, la violenza contro le donne è ancora a un livello molto alto.

L’agenzia ha pubblicato una serie di studi sulla violenza contro le donne sulla rivista medica ‘The Lancet’, facendo presente che si deve fare di più, nonostante l’attenzione verso questo problema che c’è stata negli ultimi anni.

Dagli studi è emerso che:
-Una donna su tre è stata vittima di violenza coniugale in tutto il mondo;
-Tra 100 e 140 milioni di ragazze e donne hanno subito mutilazioni genitali;
-Circa 70 milioni di ragazze si sono sposate prima dei 18 anni, spesso contro la loro volontà;
-Il 7% delle donne ha subito uno stupro nel corso della vita.

Gli atti di violenza contro le donne, secondo gli esperti, sono “esacerbati dai conflitti e dalle crisi umanitarie” e hanno drammatiche conseguenze per la salute mentale e fisica delle vittime.

Cultura e Società Viaggi

Otto italiani su dieci a luglio scelgono di fare le vacanze in Italia

Grazie alla campagna vaccinale che procede spedita e alle rigide misure di contenimento dei mesi scorsi, l’’Italia sta lentamente tornando alla normalità e di conseguenza sono in tanti a voler evadere e concedersi un po’ di libertà, scegliendo di partire già nel mese di luglio. È quello che si evince anche dall’’incredibile aumento di ricerche […]

Leggi tutto
Casa di riposo - Assistenza infermieristica
Cultura e Società News

Lavoro domestico, le donne straniere e i paesi di origine

L’Osservatorio nazionale DOMINA sul lavoro domestico ha riscontrato che negli ultimi vent’anni la presenza di lavoratori stranieri (soprattutto lavoratrici) ha rappresentato un bacino molto importante per il settore. In particolare, la componente più numerosa è quella dell’Est Europa, tanto che ad oggi i lavoratori di quell’area rappresentano il 30,4% tra i collaboratori familiari (colf) e […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Torino / Festa patronale di San Giovanni, Musei Reali aprono gratuitamente

In occasione della festa patronale di San Giovanni, giovedì 24 giugno, per tutta la giornata i Musei Reali aprono gratuitamente le proprie porte al pubblico che potrà così scoprire l’affascinante itinerario di storia, arte e natura con testimonianze che datano dalla Preistoria all’età moderna. Ultimo ingresso ore 18. Grazie alla collaborazione con la Città di […]

Leggi tutto
News IN DIES