Si può vivere fino a 120 anni

Anche se adesso solo in pochi vivono più di 100 anni, alcuni scienziati britannici hanno detto che, volendo, ormai si può vivere fino a 120 anni.

Ciò che occorre è camminare di più, stare attenti a ciò che si mangia (soprattutto per quanto riguarda i grassi, lo zucchero e il sale), prendere dei farmaci benefici.

In una relazione su ciò che è la vecchiaia e su come si può ritardarla, il Comitato scientifico britannico sulla longevità, ha detto che l’invecchiamento è dovuto a dei problemi che insorgono nella divisione cellulare, che non svolge più bene il ruolo nel riparare i danni dell’esistenza quotidiana.

Gli errori sono favoriti dal cattivo stile di vita e da abitudini come fumare e consumare tanto alcol.

Inoltre, il consumo eccessivo di cibo accelera la divisione cellulare, creando le condizioni necessarie per la comparsa di cellule mutanti e di morte cellulare precoce.

I membri del Comitato britannico hanno sottolineato che non non c’è nessuna “pillola magica” che dà la salute eterna, né è realistico aspettarsi che una tale pillola si troverà.

Tuttavia, determinati farmaci e integratori, in concomitanza con i cambiamenti dello stile di vita, possono influenzare significativamente le aspettative.

Lifestyle News Salute

Epilessia, la gravidanza non è più un tabù

Oltre il 90% delle Donne con Epilessia ha un esito felice della gravidanza. La Lega Italiana Contro l’Epilessia: “Questa condizione non è più motivo di rinunciare a diventare mamme” Storicamente, per le donne con Epilessia diventare mamme è un po’ più complesso. Un tasso di infertilità forse lievemente superiore alla media (ma su questo non […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute Tecnologia

Anziani e tecnologie: presentato un nuovo modello di cura e assistenza domiciliare

La pandemia ha accelerato l’implementazione delle tecnologie, coinvolgendo anche l’ambito medico. Resta ancora molto da fare, visto che esistono limiti tecnici e operativi che in alcuni casi relegano la telemedicina a un mero slogan. Ad essere penalizzati spesso sono gli anziani, ossia i soggetti con minore familiarità con le tecnologie, ma allo stesso tempo anche […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Disturbi del sonno: 1 italiano su 4 dorme male

In Italia ben 12 milioni di persone soffrono di disturbi del sonno: difficoltà di addormentamento, frequenti risvegli durante la notte, risvegli precoci la mattina e difficoltà di riprendere sonno. Secondo i recenti dati dell’Associazione Italiana per la Medicina del Sonno (AIMS), nel nostro Paese circa 1 adulto su 4 soffre di insonnia cronica o transitoria. […]

Leggi tutto
News IN DIES