Trovati in Spagna nuovi crani dell’uomo di Neanderthal

Alcuni archeologi hanno scoperto in Spagna i crani più antichi dell’uomo di Neanderthal, risalenti ad almeno 430 000 anni fa.

La scoperta dei crani di questi cugini dell’uomo moderno porta una nuova luce sull’evoluzione degli ominidi.

“Questi sono senza dubbio i tratti morfologici dell’uomo di Neanderthal, il più antico trovato finora”, ha detto Juan – Luis Arsuaga, professore di Paleontologia dell’Università Complutense di Madrid, autore principale delle ricerca i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista americana ‘Science’.

Lo studio è stato effettuato su diciassette teschi parziali o quasi completi, trovati sul famoso sito preistorico della Sima de Los Huesos vicino a Burgos nel nord della Spagna.

I teschi studiati hanno tratti dell’uomo di Neanderthal solo sul viso e sui denti. Il cranio, invece, presenta tratti corrispondenti a quelli degli ominidi più primitivi.

Cultura e Società News Tecnologia

Piccoli rifiuti elettronici, la raccolta è di prossimità

Piccoli rifiuti elettronici, la raccolta è di prossimità. Sono quasi 20 le tonnellate di smartphone, piccoli elettrodomestici e lampadine a risparmio energetico che sono state conferite nel 2021 alle 33 EcoIsole RAEE del consorzio Ecolight. Con una crescita di oltre il 27% rispetto all’anno precedente, rappresentano una possibilità per incrementare la raccolta di questa tipologia […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Le 10 principali tendenze dell’e-commerce per il 2022 in Cina

Il 2021 ha portato numerosi sviluppi all’interno dell’e-commerce cinese, e il 2022 sarà l’anno della conferma di questi trend. Sostenibilità, consumatori Gen Z e Livestreaming saranno solo alcune delle parole d’ordine per l’anno a venire. Alibaba ha riassunto Le 10 principali tendenze dell’e-commerce per il 2022 in Cina. Ecco alcuni spunti interessanti: Riduzione delle emissioni […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Viaggi

La variante Omicron ridisegna il modo di viaggiare degli italiani

La diffusione della variante Omicron e il conseguente irrigidirsi delle regole per viaggiare hanno determinato nuovi disagi per i turisti italiani, ma non hanno fermato la loro voglia di partire, anche se con maggiori cautele e affidandosi a professionisti del settore in grado di garantire assistenza puntuale prima e durante il viaggio. A fare il […]

Leggi tutto