Wikipedia, per prevedere l’arrivo dell’influenza

I ricercatori della Harvard Medical School hanno sviluppato un algoritmo che permette di monitorare l’influenza negli Stati Uniti, valutando i dati di Wikipedia.

Il programma controlla parecchie voci, che le persone guardano spesso, tra cui “stagione influenzale”, “febbre” o “epidemia”.

Quando gli scienziati hanno confrontato i dati ricavati da Wikipedia, tramite l’algoritmo, con quelli del Centers for Disease Control, il Centro per la prevenzione delle malattie americano, hanno trovato che l’enciclopedia online aveva previsto l’arrivo dell’influenza con due settimane di anticipo.

Per ottenere i loro dati, McIver e John Brownstein, autori dello studio, hanno “calcolato il numero di volte in cui alcuni articoli di Wikipedia sono stati consultati ogni giorno, da dicembre 2007 ad agosto 2013”.

Secondo John Brownstein un vantaggio dall’uso di Wikipedia proviene dal fatto che i suoi dati non sono controllati da una singola istituzione.

Negli ultimi anni, i funzionari della sanità pubblica, e non solo, sono sempre più interessati ai dati internet relativi alle malattie, non a quelli di Wikipedia, ma anche a quelli dei social media (come Twitter) o delle query di ricerca (ad esempio di Google).

Lifestyle News Salute

Autistico 1 bambino ogni 70

“Quindici anni fa il rapporto era di 1 bambino autistico su 2.000 bimbi, oggi è di 1 ogni 70. Di certo alla base di questo aumento ci sono state una serie di cause suppletive, come gli effetti dell’inquinamento sulle donne in gravidanza, ma 1 bambino ogni 70 è davvero troppo. È un aumento che i […]

Leggi tutto
Casa Lifestyle News

L’UE mette al bando la plastica monouso dal 3 luglio

Il 3 luglio 2021 entrerà in vigore il divieto dell’uso della plastica monouso in tutta l’UE: presto bicchieri da asporto usa e getta e altri oggetti monouso faranno parte di un ricordo del passato. Le tazze in porcellana To-Go di Villeroy & Boch sono una valida alternativa alla plastica: sono riutilizzabili infinite volte, sono esteticamente […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Gli anziani continuano a pagare il prezzo più alto in termini di salute

L’URGENZA POST-COVID: LA GESTIONE DELLE MALATTIE CRONICHE NELL’ANZIANO. I VACCINI PER GLI OVER 65 – La vaccinazione della popolazione italiana contro il Covid-19 prosegue con numeri significativi. Tuttavia, si sta presentando il conto della trascuratezza avvertita da molti pazienti, soprattutto anziani, nei programmi di prevenzione e cura delle malattie croniche. “Urge ripartire con i percorsi […]

Leggi tutto
News IN DIES