E’ possibile vedere anche nel buio più totale

Vedere nel buio totale è possibile. Un nuovo studio di scienze cognitive ha dimostrato che la metà di noi è in grado di ‘vedere’ il movimento delle sue mani, anche in assenza di luce.

buioDuje Tadino, professore dell’Università di Rochester, uno degli autori dello studio, pubblicato su ‘Psychological Science’, ha detto che, naturalmente, a occhi chiusi e al buio, non vediamo in senso convenzionale, ma percepiamo ugualmente delle cose, seppur in assenza dell’informazione visiva.

“I nostri movimenti trasmettono segnali sensoriali capaci di creare effettive percezioni visive nel cervello”, ha detto Duje Tadino. Il cervello può fabbricare percezioni combinando diversi tipi di informazioni.

Gli autori dello studio hanno lavorato con 129 persone, realizzando diversi esperimenti.

Hanno concluso che nel nostro cervello esistono delle aree che rendono possibile l’integrazione delle sensazioni visive, percettive di sè, delle articolazioni e dei muscoli, uditive, olfattive e gustative.

Alcune persone, inoltre, hanno particolari abilità sinestesiche e associano, ad esempio, ogni lettera un colore.

Così come avviene in questi individui, in assenza della normale visione, si possono percepire delle forme, come ad esempio quella della propria mano.

Nello studio, i sinesteti hanno avuto percezioni visive, che, al monitoraggio dello sguardo, sono risultate accurate al 95%.

I sinesteti avevano percepito esattamente le forme, nel buio più completo, quasi come se la luce fosse stata accesa.

Cultura e Società News Scienza

A Pavia si accendono “Lanterne scientifiche”

“Lanterne scientifiche: orientarsi nella complessità” è la rassegna proposta dal Collegio Ghislieri di Pavia a partire da giovedì 3 febbraio. Ideatore e organizzatore è uno dei più importanti genetisti e zoologi italiani: l’accademico dei Lincei Carlo Alberto Redi coinvolgerà il filosofo Telmo Pievani, il matematico Piergiorgio Odifreddi, l’oncoematologo del San Raffaele Paolo Ciceri, lo scrittore […]

Leggi tutto
pinguino
News Scienza

Giornata del Pinguino, Greenpeace nella Penisola Antartica

Alla vigilia del “Penguin Awareness Day”, che si celebra il 20 gennaio, la nave Arctic Sunrise di Greenpeace è arrivata nella Penisola Antartica per condurre una ricerca scientifica su varie colonie di pinguini, molte delle quali mai studiate fino ad ora. A bordo della spedizione è presente un team di scienziati della Stony Brook University […]

Leggi tutto
News Scienza

Trento: mobilità sostenibile in mostra

Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti” affronta le sfide e le scelte connesse alla transizione ecologica con un grande obiettivo: arrivare al 2050 con una mobilità a emissioni zero. A cura dell’architetto visionario Mario Cucinella, l’allestimento – sviluppato su […]

Leggi tutto