In Italia ogni anno circa 700 mila pazienti contraggono un’infezione correlata all’assistenza durante il periodo di degenza ospedaliera. Di questi, circa il 10% va incontro al decesso. Il rischio presenta un’incidenza maggiore in soggetti considerati più deboli, come i neonati e gli anziani, e in caso di interventi delicati, comeRead More →

I fiori e le piante non sono solo belli da vedere, essi possono anche essere utili per la salute fisica ed emotiva, secondo l’American Society of Horticultural Sciences. Uno studio commissionato dall’agenzia ha misurato gli effetti delle piante su 90 pazienti durante il periodo postoperatorio, dopo un intervento di appendice.Read More →

Su 10 milioni di pazienti ricoverati ogni anno negli ospedali italiani, circa il 6% contrae un’infezione ospedaliera durante la degenza e l’1% di questi 600.000 andrà incontro al decesso. In sintesi, le infezioni ospedaliere come polmoniti o setticemie (tecnicamente definite ICA, “Infezioni correlate all’assistenza” sanitaria, quindi che non erano manifesteRead More →

Mangiare bene in Casa di Cura? Si può. Parola di chef JRE Italia. Giunge a conclusione la collaborazione che ha visto undici chef JRE Italia impegnarsi con i nutrizionisti della clinica La Madonnina di Milano per realizzare piatti e loro combinazioni che non arretrassero di un passo rispetto alla salubritàRead More →

Madonna e suo figlio Rocco, insieme al resto della famiglia, sono volati in Malawi. Dopo diversi mesi di battaglia giudiziaria, il 15enne primogenito della star, infine, ha accompagnato sua madre, 57 anni, in un viaggio umanitario. Su Instagram il ragazzo, nato dalla relazione dell’artista con Guy Ritchie, è apparso circondatoRead More →

Johnny Depp durante le riprese dell’ultimo episodio de Il Pirata dei Caraibi, in Australia, ha visitato i bambini malati in un ospedale di Brisbane. La star 52enne ha cercato di fare la cosa in incognito e ha al chiesto personale di non pubblicizzare quella che doveva essere una visita privataRead More →

Contrariamente alle voci che circolano su Internet, Joni Mitchell non è in coma: è ancora in ospedale, ma è vigile e si prevede che recupererà completamente, dice un comunicato pubblicato sul sito ufficiale dell’artista. A riferire che la cantante canadese, 72 anni, era in coma era stato il sito TMZ.Read More →