Al via le selezioni per Artistar Jewels

I protagonisti della gioielleria contemporanea internazionale brilleranno
in una settimana interamente dedicata al mondo del gioiello, la Milano
Jewelry Week, dal 24 al 27 Ottobre 2019

Milano, 4 Giugno 2019 – È ufficialmente aperto il bando per la settima edizione di Artistar
Jewels, progetto affermato in tutto il mondo e dedicato al gioiello contemporaneo internazionale.

L’evento si svolgerà dal 24 al 27 ottobre 2019, in concomitanza con la Milano Jewelry Week,
nuova settimana del palinsesto milanese interamente dedicata al mondo del gioiello durante la
quale la città si vestirà di unicità ed estro artistico, accogliendo da tutto il mondo i maggiori
esponenti del settore. Gallerie di Gioiello internazionali, boutique, atelier e laboratori animeranno la
capitale della Moda, in un calendario di eventi volto a coinvolgere i visitatori in un’esperienza
inedita e ricca di contenuti di qualità.

Artistar Jewels rappresenterà il cuore della Milano Jewelry Week, esponendo le creazioni di oltre
150 artisti e designer accomunati dalla stessa dedizione e maestria nell’arte orafa e creativa.
L’evento, nelle sue edizioni passate, ha ospitato importanti creativi del settore tra i quali Giancarlo
Montebello, Philip Sajet, Yoko Ono, Pol Bury, Faust Cardinali e Gillo Dorfles e siglato
partnership importanti con Gallerie di Gioiello internazionali quali Elsa Vanier, Alice Floriano e
Bini Gallery. Il tutto accompagnatdal supporto mediatico di magazine autorevoli nel campo del
gioiello, del fashion e del lifestyle, quali Jewellery Historian, Accessories Vogue Vanity Fair,
Jewellery Review e European Life Magazine.

Essere selezionati da Artistar Jewels significa:
– Avere l’occasione unica di esporre le proprie creazioni in una location storica nel centro
della città durante la Milano Jewelry Week;
– Vedere le proprie creazioni pubblicate in un libro distribuito in tutto il mondo;
– Essere selezionati da un network di concept store e gallerie di gioiello internazionali, con
reali possibilità di vendita e visibilità su scala mondiale;
– Ricevere gli scatti professionali delle proprie creazioni, realizzati in occasione dello shooting
del Volume Artistar Jewels;
– Pubblicazione dei propri scatti su autorevoli magazine e portali. Artistar Jewels, dall’inizio
dell’anno a oggi, ha una rassegna stampa italiana ed estera che conta oltre 170 articoli cartacei e
digitali;
– Essere selezionati da una giuria di esperti del settore, che decreterà i vincitori e assegnerà
importanti riconoscimenti ai più meritevoli;
– Possibilità di vendere i propri gioielli sullo shop online www.artistarjewels.com;
– Promozione degli artisti sui social Artistar Jewels

Intreccio di sensazioni ed emozioni in un gioiello

Niente di più indicato, niente di più romantico per un dono prezioso.

L’imprinting del gioiello Yvone Christa NY ha in sé quell’intreccio di sensazioni ed emozioni che incrociano amore e ammirazione. La capsule Heart, cuore della Fantasia Collection presentata pochi giorni fa a VicenzaOro, mostra forme delicate che incarnano il sogno della donna contemporanea.

Collane e orecchini pendenti in filigrana argentata lavorata a mano con pietre lemuria sono originali accessori che accompagnano look classici e casual.

 

FILI DI CLASSE

 

La storia dell’antica arte veneziana della filigrana riassunta in una linea di bijoux d’arte. Sottili fili d’oro e d’argento sono trattati con una finitura d’altri tempi e modellati su forme esclusive. Tutta da scoprire la collezione e la storia del marchio.

La griffe Yvone Christa nasce a Los Angeles nel 1991 dall’intuizione delle due stiliste Yvonne Clamf e Christina Söderström. Entrambe svedesi, si conoscono a Roma dove frequentano la Scuola di design. Sempre per studi si trasferiscono poi a Los Angeles, dove iniziano a creare gioielli in casa, intorno al tavolo della cucina del piccolo appartamento che dividono con altre studentesse. Nasce qui la loro prima collezione. E dai loro nomi di battesimo nasce il brand. E’ il 1991. Il successo arriva in breve tempo. Tutto inizia quando uno sceneggiatore cinematografico rimane coinvolto dall’assoluta personalità delle loro creazioni e chiede alle stiliste di poterle far indossare alle star di due serie televisive di enorme successo: “Beverly Hills” e “Melrose Place”. E l’attrice Jennifer Aniston ne rimane talmente attratta che si fa accompagnare dai preziosi bijoux anche quando non è sul set. E’ il momento di trasferirsi nella Grande Mela! L’amore per l’arte, la passione per la moda, il design e l’architettura danno vita a una linea di gioielli unica che conquista subito New York, il luogo cult di tutte le nuove tendenze. Ogni singolo pezzo si crea a mano secondo l’antica tecnica della filigrana veneziana: i sottili fili d’oro e d’argento, modellati e saldati, si trattano poi con la finitura antica. La sensibilità e la manualità della lavorazione dell’argento 925, brunito o bagnato in oro 22Kt, sono le caratteristiche che rendono icone i gioielli YVONE CHRISTA. Saldare in maniera così impeccabil invisibili riccioli e sottilissimi fili di metallo pregiato fino a creare la forma disegnata dalle stiliste è opera di pochi artigiani al mondo.

Tre all’anno le collezioni. Comprendono nuove collane, choker, braccialetti, anelli, spille, orecchini. E molti bestseller che rimangono. Tutti i gioielli YVONE CHRISTA sono decorati con pietre semipreziose e perle, scelte in modo accurato perché s’ispirino al gioiello d’altri tempi. La grande intuizione è stata la “modernizzazione” delle forme e la ricerca continua di un’infinità di materiali originalissimi che impreziosiscano il monile. Dalle perle alle giade. Dai quarzi ai diaspri. Ai citrini, alle ametiste, agli occhi di tigre, ai lapis, ai turchesi, ai coralli, alle amazzoniti, alle corniole, ai topazi, agli onici, ai giaietti, agli zirconi. Fino a quelli recentissimi in osso e aqua lemuria. La natura in tutte le sue forme è sempre fonte di grande ispirazione. Di grande manifattura. Basti pensare alla perfezione di una rosa, di un’orchidea, di un tulipano. Di un petalo o di uno stelo. La massima grazia femminile. Quella che non sfiorisce mai. Le creazioni di YVONE CHRISTA hanno conquistato stelle di prima grandezza. Attrici, artisti, top model, politici, persino Reali. I famosi orecchini pendenti e i loro unici collier li vedete indossati da Jennifer Aniston, Madonna, Cindy Crawford, Demi Moore, Cameron Diaz, la Principessa Victoria di Svezia, Kate Bosworth, Christie Brinkley, Kate Moss, Katherine Zeta-Jones, Heidi Klum. Lo stile della griffe newyorchese ha fatto ormai il giro del mondo…

L’ARTE DELLA FILIGRANA

Al National Swedish Museum of Art di Stoccolma é esposta dal 1997 la collezione “The Butter Cup”, commissionata dallo stesso museo a YVONE CHRISTA in occasione di una mostra sui gioielli degli Zar di Russia. Nel 1999 l’azienda riceve l’incarico dalla National Gallery of Art di Washington D.C. di creare la collezione “Forget Me Not” su ispirazione di un dipinto di Van Huysum.

Oggi le collezioni sono presenti in oltre undici Paesi e sono vendute in Department stores esclusivi come Nieman Marcus, Bloomindales, Harvey Nichols e Liberty. O in specialty store come Fred Segal e Jennifer Kaufmann.

Una sensibilità straordinaria nell’anticipare le tendenze in un quadro prezioso dove tradizione e innovazione creano effetti inconfondibili. Esprimere e imprimere fascino e carattere in quell’estro inesauribile e gusto inconfondibile, succosa sintesi di un mix emozionante di arte bohemien e contemporanea.

Yvone Christa New York si racconta da sé, ammirando collezioni su collezioni di una costume jewellery che ha sfatato il tabù bijoux, ricollocandolo là, dove osano gli artisti.

A San Valentino regala un gioiello segnalibro della vita

I designer di Rubinia Gioielli, azienda meneghina che da oltre 30 anni crea gioielli sartoriali, tornano ad incontrare il pubblico per parlare d’amore.

Dall’11 al 15 febbraio, infatti, come già in passato, Rubinia Gioielli tornerà a trasformare una delle vetrine di Brian & Barry Building in un salotto dove ricevere i visitatori per poter creare insieme il gioiello del cuore, da punzonare al momento.

Ancora una volta, Rubinia Gioielli porta l’emozione dell’esperienza d’acquisto,che da sempre fa parte del know-how dell’azienda, dal Second FloorJewels&Watches direttamente in vetrina: gli ospiti saranno accolti da un maestro orafo che li guiderà nella scelta e ideazione di creazioni sartoriali, cucite sui desideri, i ricordi di chi li indossa, grazie all’antica arte della punzonatura.

Un’opportunità per festeggiare il giorno di San Valentino in un modo davvero speciale, dedicando alla persona del cuore un dono romantico, che rappresenti tutte le sfaccettature della propria storia d’amore. Un’esperienza unica per sigillare il proprio legame su un gioiello sartoriale, per stupire il proprio amore con un dono esclusivo. Il gioiello smette così i panni dell’accessorio per diventare un segnalibro della vita, un tesoro che porta con sé l’essenza della propria storia.

Un progetto nel cuore di Milano, che vuole recuperare il piacere delle “cose fatte come una volta”, a cui Rubinia Gioielli ha abituato con la sartorialità dei suoi gioielli.

Un Black Friday prezioso

Il venerdì più pazzo dell’anno arriva il 23 novembre. Se ami dare un twist al tuo look con  bijoux che scintillano al posto giusto, sei atterrata sul pianeta SWEET PAPILLON.
 
Per il Black Friday il brand ha preparato una speciale promo con uno sconto del 20% su tutta la collezione.
 
Un’occasione da non perdere per entrare nel mondo SWEET PAPILLON e di suoi bijoux personalizzabili. 
 
SWEET PAPILLON è il brand creato dalla giovane designer meneghina Veronica Cattaneo. L’idea di Veronica Cattaneo è quella di creare monili che possano essere utili agli altri. Perché oggi più che mai un marchio deve conquistare rilevanza con un ruolo sociale. Nascono così tanti mondi come amore, famiglia, amicizia, animali, tempo libero, viaggi. E tanti simbolismi come natura, filosofia e momenti speciali: aspetti della vita che SWEET PAPILLON carica di emozioni.
SPOILER: Sono a prova di star!

Gioielli in argento dedicati al sorriso

Share Your Smile è la collezione in argento che Farnese Gioielli dedica al sorriso.

Anelli, orecchini e bracciali sono dotati di un sistema che permette in modo semplice e veloce di personalizzare il gioiello con differenti colorazioni di “smile”, ovvero fascette intercambiabili realizzate a mano con pregiati pellami italiani che cambiano l’aspetto del gioiello in base al gusto, all’outfit da abbinare e alla stagione in cui si indossano. 

Per l’estate 2018, infatti, Farnese Gioielli presenta smile dai colori pop e di ispirazione “candy”. 

Il concept della Collezione mantiene la caratteristica distintiva della maison Farnese Gioielli: “Trasformare il design statico, tipico della gioielleria, in dinamico“.

La linea, interamente Made in Italy, è realizzata a mano dai Maestri artigiani Farnese,nel rispetto delle più antiche tecniche di manifattura artigianale utilizzate per l’alta gioielleria. Su ogni oggetto della collezione sono incise la F (logo Farnese) ed il logo a forma di mondo della Fondazione Operation Smileparte dei ricavati delle vendite è infatti destinata senza termine di tempo a finanziare le opere ed i progetti della Onlus a sostegno dei bambini affetti da labiopalatoschisi.

È aperto il nuovo bando di Artistar Jewels 2019

E’ ufficialmente aperto il bando 2019 per la sesta edizione di Artistar Jewels, progetto dedicato allo scouting internazionale dei talenti del gioiello contemporaneo d’autore, di design e d’artista. L’evento, cresciuto in maniera esponenziale nelle ultime edizioni, ha ospitato importanti creativi del settore tra i quali Giancarlo Montebello, Philip Sajet, Yoko Ono, Pol Bury, Faust Cardinali e Gillo Dorfles e siglato partnership importanti come quella con la SIERAAD Art Fair di Amsterdam e rinomati concept store europei. La prossima edizione si svolgerà dal 19 al 24 febbraio 2019 durante la fashion week di Milano in una prestigiosa location nel cuore della città. Una giuria di esperti del settore decreterà i vincitori e assegnerà riconoscimenti ai più meritevoli. Rispetto alla precedente edizione il numero di gioielli e wearable object in mostra sarà inferiore, poiché la selezione, a cura del team di Artistar, ha l’obiettivo di offrire a visitatori e buyer un’esposizione di livello sempre più alto. La novità dell’edizione sarà l’aumento considerevole di concept store che selezioneranno direttamente le creazioni da esporre nei loro punti vendita, quest’anno, per la prima volta, anche fuori dall’Europa. La novità più importante del 2019, infatti,  è la creazione di un network commerciale che si espande in tutto il mondo. Se fino al 2018 i partecipanti esponevano i propri gioielli all’interno di alcune gallerie di gioiello contemporaneo europee, oggi Artistar Jewels, attraverso partnership e sinergie nate con numerose realtà commerciali, concept store e gallerie, dà la possibilità agli artisti di portare i propri pezzi all’interno di retailer selezionati in nuovi paesi. Le finalità dell’evento guidato da Enzo Carbone sono di mostrare le migliori creazioni ideate e progettate negli ultimi anni provenienti da tutto il mondo e diffondere la cultura del gioiello contemporaneo caratterizzato principalmente da ricerca tecnica e stilistica, sperimentazione di nuovi materiali, reinterpretazione di quelli tradizionali e originalità. Creazioni che non esauriscono la loro funzione nella dimensione ornamentale perché centrali, in ogni oggetto, sono la narrazione di una storia, la veicolazione di un messaggio o di una precisa idea creativa. Stimolare il dialogo e il confronto tra gli artisti e gli esperti del settore, offrire una grande visibilità e creare reali occasioni di business sono gli aspetti centrali che caratterizzano il progetto, ed è per queste ragioni che Artistar Jewels rappresenta una unicità all’interno del panorama internazionale del gioiello contemporaneo ed è apprezzato e riconosciuto a livello internazionale.

Una giuria di esperti di settore selezionerà 10 artisti che si aggiudicheranno importanti premi e riconoscimenti. Tutte le creazioni selezionate saranno protagoniste di uno shooting dedicato e pubblicate all’interno del volume speciale Artistar Jewels 2019. Il libro, edito dalla casa editrice Logo Fausto Lupetti, sarà disponibile su una rete nazionale e internazionale: tutte le librerie in Italia e nelle principali capitali europee, e spedito a oltre 5000 addetti del settore.

Per partecipare ad Artistar Jewels è necessario inoltrare la domanda di partecipazione all’indirizzo mail info@artistarjewels.com. Ulteriori informazioni e il bando completo sono disponibili sul sito ufficiale www.artistarjewels.com/aj/2019.html

La “Rainbow mania” è scoppiata anche nei gioielli

I gioielli di Lora Nikolova sono perfetti per ogni occasione e circostanza.
In diverse forme e colori e tutti creati a mano sono dei pezzi unici e inimitabili
Opere d’arte da indossare e perfette su quasiasi outfit.

Lora Nikolova, per la nuova collezione Primavera-Estate 2018, interpreta i bijoux come veri e
propri bozzetti realizzati a mano libera, mantenendo la filosofia del brand che propone da
sempre i gioielli come “opere d’arte da indossare”.
La designer presta una cura minuziosa alla composizione e al dettaglio, alimentando il gioco
tra i diversi spessori attraverso l’utilizzo di materiali unici e originali, che spesso assumono il
ruolo di elementi grafici.
Si delineano così, all’interno della rete di fili che compongono le creazioni, intrecci che
danno vita ad illustrazioni astratte e a veri a propri pattern grafici. I bijoux presentano un
effetto visivo più minimale, piu sobrio, ma sempre di forte impatto artistico.
La proposta nella gamma dei colori è contenuta, per esprimere un equilibrio migliore con
le forme, dando precedenza al dettaglio grafico. Compaiono colori pastello, come il giallo,
il rosa cipria, il lilla e il verde acqua che donano delicatezza e leggerezza alle creazioni.
I pezzi hanno per lo più un concept astratto, ma non mancano i motivi di ispirazione naturale
e floreale.
In questa collezione si aggiunge una particolare ricerca di nuovi motivi geometrici, con
composizioni monocromatiche, rscchiusa dalla mini capsule di collier “dots”, composta da
abbinamenti di pietre sferiche trasparenti abbinate a quelle rosse, nere oppure verdi.
I mono-orecchini si riconfermano come accessorio originale e sofisticato per completare il
look e seguono le ispirazioni dei collier presenti nella collezione.