depressione

Lifestyle News Salute

Col dolore cronico triplica le probabilità di depressione

“Poscia più del dolor potè … ansia, depressione e rabbia!” Una mezza citazione rubata a Dante per dare rilievo a una triste e preoccupante conseguenza riconducibile al dolore cronico. Riguarda circa il 30-40% degli oltre 15 milioni di italiani con dolori cronici che si ritrova a lottare con variazioni di umore più o meno gravi, […]

Leggi tutto
News Salute

Smart Working: contro ansia e depressione, arriva lo psicologo online

Un’emergenza nell’emergenza. Gli effetti dell’attuale situazione pandemica sulla salute psicologica dei lavoratori, evidenzia dei numeri addirittura maggiori rispetto a quelli dei contagi. La principale fonte di stress è rappresentata dall’emergenza Covid, generando ansia e depressione nel 57%, seguita dalle questioni economiche (44%) e le condizioni lavorative (37%) (dati Istituto Piepoli, Indagine CNOP). La pandemia, dunque, […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Pandemia Covid-19: crescono ansia, depressione e stress

La pandemia Covid-19 rischia di produrre effetti profondi anche sulla salute mentale degli individui, oltre a quanto già provocato sotto il profilo clinico e sotto quello economico. Numerose ricerche e studi qualificati mostrano le conseguenze a livello psicologico e i potenziali sviluppi nei prossimi mesi. Tra i vari dati, colpisce che potrebbero essere oltre 300mila […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Lockdown: 300mila persone a rischio disturbi psichici

I PROBLEMI DI SALUTE MENTALE TRA LE PESANTI EREDITA’ DELLA PANDEMIA – L’emergenza Covid-19 ha prodotto conseguenze rilevanti, non solo in ambito clinico ed economico, ma ha anche lasciato significative ripercussioni psicologiche. Uno studio pubblicato da “The Lancet” ha recentemente preso in analisi le ripercussioni psicologiche in Cina, evidenziando come, superati i dieci giorni di […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

I bambini e l’isolamento sociale, alcuni consigli

L’emergenza sanitaria in atto, dilagatasi a livello globale, ha causato uno stop forzato delle scuole e dei servizi della prima infanzia, portando inevitabilmente a ripercussioni negative sulle condizioni psicologiche dei bambini che ormai da mesi vivono in una vera e propria condizione di isolamento sociale. Basti pensare che secondo una recente indagine dell’American Health Association che […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Gli alimenti trasformati favoriscono ansia e depressione

Le persone che seguono una dieta occidentale standard, che include alimenti altamente trasformati e zuccheri aggiunti, hanno maggiori rischi di sviluppare ansia e depressione. Una dieta salutare può migliorare la salute mentale e aiutare a trattare o prevenire determinate malattie.

Leggi tutto
Cultura e Società Lifestyle Salute

Generazione Z, 4 ragazzi su 10 depressi per l’abuso dei social

Le festività natalizie rappresentano da sempre il momento per eccellenza di convivialità quotidiana, ma il senso di unione sociale viene ormai oscurato dall’abuso dei social.

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Una dieta sana tiene lontana la depressione

Anche un breve cambiamento nelle abitudini alimentari può alleviare i sintomi della depressione. Si sapeva che il consumo di grandi quantità di alimenti trasformati e zuccherati aumenta il rischio di obesità, di malattie cardiache e di diabete, ora, gli autori di un nuovo studio, dicono che la dieta è “fattore di rischio modificabile per la depressione […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Più a rischio depressione, lavorando di notte

Le persone che lavorano nei turni notturni, o in orari che interrompono il sonno, possono avere maggiori probabilità di sviluppare la depressione rispetto agli individui con un lavoro normale, secondo una nuova ricerca. “Sappiamo che il lavoro a turni altera il ritmo circadiano, ovvero il nostro normale ciclo di sonno-veglia, che corrisponde al ciclo giorno-notte”, […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

La mancanza di vitamina D favorisce la depressione

La mancanza di vitamina D può aumentare il rischio di depressione nelle persone sopra i 50 anni. Lo dice uno studio condotto in Irlanda e pubblicato sul Journal of Post-Acute and Long-Term Care Medicine. Gli esperti della ricerca hanno monitorato 3.965 persone in questa fascia di età, per quattro anni. E’ emerso che i partecipanti […]

Leggi tutto