Tag: cancro

  • Tumore ovarico, l’8 maggio è la Giornata Mondiale

    Tumore ovarico, l’8 maggio è la Giornata Mondiale

    Tumore ovarico, l’8 maggio è la Giornata Mondiale. La Clinica di Ostetricia a Ginecologia dell’AOUM inaugura tre stanze dedicate alle pazienti. In provincia di Ancona appuntamenti tra musica, poesia e nordic walking contro il killer silenzioso Nelle Marche colpisce circa 360 donne l’anno: torna l’8 maggio la Giornata Mondiale sul Tumore Ovarico, con l’obiettivo di…

  • Oncologia oculare, terapie sempre più mirate

    Oncologia oculare, terapie sempre più mirate

    “La ricerca sull’oncologia oculare nell’ultima decade ha avuto un’evoluzione galoppante. Tutto è iniziato con la codifica del genoma umano, grazie alla quale siamo riusciti ad individuare il ruolo dei diversi geni nell’esordio e nella progressione delle varie patologie, come per esempio il melanoma uveale, che è tra i tumori più importanti. Sono state poi sviluppate…

  • Pazienti oncologici, sì a un nuovo stile di vita

    Pazienti oncologici, sì a un nuovo stile di vita

    Bisogna intervenire sullo stile di vita nelle diverse fasi di prevenzione per salvaguardare i pazienti oncologici. Per favorire diagnosi precoci e per evitare recidive le associazioni sono già impegnate in progetti di sensibilizzazione, screening, reinserimento sociale, ma serve una maggiore sensibilizzazione sulle vaccinazioni, che permettono di proteggere da infezioni come Pneumococco, Herpes Zoster, Virus Respiratorio…

  • Vaccinazioni nei pazienti oncologici: dal Ministero  un appello

    Vaccinazioni nei pazienti oncologici: dal Ministero un appello

    Tra i principali problemi di salute pubblica in Italia vi sono i decessi provocati dai tumori, pari a poco meno di 500 persone al giorno, con oltre 1400 diagnosi quotidiane. Ad aggravare questo quadro vi è la poca consapevolezza degli strumenti preventivi a disposizione contro le malattie infettive. Per questo occorre una maggiore sensibilizzazione sulla…

  • World Cancer Day 2024: Colmare il divario assistenziale

    World Cancer Day 2024: Colmare il divario assistenziale

    Il tema del World Cancer Day 2024 (4 febbraio) è Colmare il divario assistenziale. Per creare un futuro senza cancro (Close the care gap. Create a future without cancer). Anche i reumatologi del Collegio Reumatologi Italiani – CReI sentono come “sfidante” questo messaggio, e lo rilanciano all’interno del proprio ambito disciplinare: “Il primo divario da…

  • Tumore, è necessario un percorso di riabilitazione

    Tumore, è necessario un percorso di riabilitazione

    Sono circa 3 milioni e 600mila i pazienti oncologici lungo sopravviventi in Italia che necessitano di un follow up che tenga conto della loro delicata situazione clinica, psicologica, sociale, con servizi che siano erogati anche dal territorio. Da questa esigenza è nato il progetto di interventi integrati dell’Associazione Onconauti, che viene presentato nell’XI Congresso Nazionale,…

  • In Italia 15mila casi tumori e 6.000 decessi per Hpv

    In Italia 15mila casi tumori e 6.000 decessi per Hpv

    “Siamo in ritardo con la vaccinazione contro l’Hpv”. Lo sottolinea la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, che in una nota indica quale strada seguire. “Nel 1995- spiega il presidente Sipps, Giuseppe Di Mauro- l’infezione da Papillomavirus Umano (Hpv) è stata inserita tra gli agenti cancerogeni per l’uomo. Di questo virus sono stati identificati…

  • Tumore al polmone, arriva in Italia prima immunoterapia adiuvante

    Tumore al polmone, arriva in Italia prima immunoterapia adiuvante

    Arriva in Italia la prima e unica immunoterapia antitumorale in adiuvante per il trattamento del tumore al polmone non a piccole cellule (NSCLC) in fase iniziale: l’anticorpo monoclonale atezolizumab sviluppato da Roche è ora disponibile per questa indicazione anche nel nostro Paese, a seguito dell’autorizzazione alla rimborsabilità da parte di AIFA – Agenzia Italiana del…

  • Pazienti e dottoresse sfilano contro il cancro alla Torre di Scopello

    Pazienti e dottoresse sfilano contro il cancro alla Torre di Scopello

    Modelle per una sera: dottoresse, volontarie, ma soprattutto le pazienti in cura per un tumore ginecologico domenica 25 giugno presso la Torre di Scopello si mettono in gioco e salgono in passerella per uno scopo benefico, con gli abiti dello stilista Martino Midali. Obiettivo: raccogliere fondi per la ricerca e per migliorare il percorso clinico…

Pin It on Pinterest