News IN DIES

Notizie, giorno dopo giorno

La verità, vi prego, su diete e detox

Di ritorno dalle vacanze sono molte le persone che si affidano a diete e detox per l’avvio dell’anno. Non sono pochi però i rischi che si possono incontrare se non si presta la dovuta attenzione o se si pratica il fai da te. Per questo la Croce Rossa Italiana in collaborazione con la digital intelligence company The Fool, all’interno dell’Osservatorio Online su disinformazione e fake news sulle tematiche sanitarie, ha deciso di dedicare al tema un focus con un nuovo paper dedicato. Sono molte, infatti, le fake news e le disinformazioni che girano sul web come ad esempio sulle diete detox. Non esiste alcuna prova scientifica, infatti, che tali diete migliorino l’eliminazione delle tossine dal corpo. Il nostro organismo, grazie a organi come fegato e reni, è perfettamente in grado di gestire questo processo da solo. Un altro capitolo riguarda le cosiddette ‘Diete miracolose’ o ‘estreme’. Queste promettono una perdita di peso rapida, ma spesso il peso perso è principalmente liquido, non grasso. Possono causare, inoltre, carenze nutrizionali, dato che spesso escludono interi gruppi di alimenti.

Anche la vulgata secondo cui saltare i pasti aiuterebbe a perdere peso è sbagliata. Non è corretto. Saltare i pasti può portare a un aumento dell’appetito e, quindi, a un consumo eccessivo di cibo nel pasto successivo.

L’altro mito per cui tutti i carboidrati fanno ingrassare non è vero. Dipende: I carboidrati complessi, presenti in frutta, verdura e cereali integrali, sono essenziali per una dieta equilibrata. Al contrario, i carboidrati raffinati, presenti in alimenti come dolci e snack, possono contribuire all’aumento di peso. Passando al capitolo sugli integratori che sarebbero sempre sicuri perché naturali, va sottolineato che nonostante molti di questi prodotti siano a base di ingredienti naturali, possono comunque avere effetti collaterali e interagire negativamente con altri farmaci. L’altro grande mito da sfatare riguarda lo zucchero: eliminarlo dalla dieta non è necessario. È importante, invece, limitare il consumo di zuccheri aggiunti. Il nostro corpo ha bisogno di una certa quantità di zuccheri naturali per funzionare correttamente.

L’ultima avvertenza è sul bere acqua calda ogni mattina per migliorare il metabolismo. La verità è che non esistono prove scientifiche a supporto di questa tesi.

Pin It on Pinterest