News IN DIES

Notizie, giorno dopo giorno

Garden Festival d’Autunno, un metro quadro da far rinascere poco alla volta

“Non puoi evitare di trascorrere un solo giorno senza avere un impatto sul mondo intorno a te. Le tue azioni possono fare la differenza e perciò devi decidere quale tipo di differenza vuoi fare” (Jane Goodall).

L’edizione 2023, l’ottava, del Garden Festival d’Autunno – promosso da AICG Associazione Italiana Centri Giardinaggio nei Garden Center aderenti di tutta Italia – quest’anno intende far riflettere sul significato di rigenerare: un invito all’azione, abbinato a una unità di misura piccola e precisa – un metro quadro – da far rinascere poco alla volta con azioni semplici e realizzabili.

L’obiettivo è di stimolare ciascuno ad adeguare, senza fretta e stress, le proprie abitudini virando su scelte ecosostenibili, cambiando le parole e semplificando le azioni.

Il Garden Festival d’Autunno è una specie di ecosistema dove per ogni attore sono pensati strumenti ad hoc che si intrecciano tra loro.

Nei Centri di Giardinaggio AICG si potranno trovare angoli dedicati all’autunno dove trovare ispirazioni per vivere al meglio questa affascinante stagione: attraverso 4 moodboard, ognuno dedicato alla meravigliosa diversificazione del territorio italiano.

Ogni moodboard suggerirà 5 piante che si armonizzano tra loro IN CITTA’, IN CAMPAGNA, IN MONTAGNA E AL MARE con allestimenti che evidenzieranno il tema della biodiversità attraverso il BIRDFEEDING (aiutare gli uccelli selvatici a superare l’inverno fornendo loro ripari sicuri e cibo), il tema del cambiamento attraverso IL FOLIAGE (mutamento autunnale del colore delle foglie degli alberi dal verde al giallo e alle diverse gradazioni del rosso), il tema della condivisione attraverso L’ INTAGLIO DELLE ZUCCHE, il tema della salvaguardia delle acque attraverso azioni minime quotidiane e le diverse forme di riciclo.

Questi angoli – di fatto delle tavole di stile – saranno costruiti come una vera e propria narrazione visiva, dove nulla è lasciato al caso, con il preciso scopo di stimolare suggestioni e restituire una particolare atmosfera.

Saranno anche angoli-scenografia dove i visitatori potranno sostare per fare selfie e shooting da condividere con hashtag universali come #autunnoingarden #gardenfestival #aicg.

In questi angoli si potranno trovare:

*le piante ideali da trapiantare in giardino in autunno

*le piante ideali per godere delle fioriture del periodo

*stimoli di sensibilizzazione ai temi ambientali

* consigli di lettura

*stimoli visivi

*laboratori pratici

Il colore rosa sarà ancora una volta uno dei leitmotiv del Garden Festival d’Autunno: anche quest’anno, infatti, proseguirà la collaborazione con l’Associazione Italiana Ricerca sul Cancro e il Ciclamino AIRC ravviverà di rosa il nostro metro arricchendolo di solidarietà.

Il ciclamino, robusta e generosa pianta autunnale, in fiore anche per tutto l’inverno, sarà disponibile in molte varietà e sfumature di colore ma sarà, appunto, il ciclamino rosa a farla da padrone: AICG ha scelto nuovamente di sostenere, nell’ambito del Garden Festival d’Autunno, una Campagna AIRC quella del “Nastro Rosa AIRC”. Per tutto il mese di ottobre e per ogni vaso di ciclamino di colore rosa venduto, i Centri Giardinaggio aderenti devolveranno 1 euro a sostegno della ricerca contro il cancro al seno dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

Le sorprese in ogni Centro Giardinaggio

In ogni Garden si troveranno anche aiuole dimostrative e didattiche, occasione preziosa per ricevere consigli dagli esperti sulle tecniche colturali migliori per le piante d’Autunno. Si troverà anche uno speciale QR code per approfondire conoscenze, creare connessioni con il mondo green di AICG e trovare guide da consultare anche da casa. notizie sulle attività pratiche, sulle piante e infine i consigli di lettura.

Il QR code verrà esposto all’interno dei singoli corner tematici.

Su www.autunnoingarden.it si trova la mappa interattiva con l’elenco di tutti i Centri di Giardinaggio che partecipano al Garden Festival d’Autunno, divisi per regione.

Sul sito anche le informazioni e gli approfondimenti delle iniziative dell’edizione 2023.

Pin It on Pinterest