I cittadini europei si rimettono in movimento

I cittadini europei si rimettono in movimento con l’XI edizione di Move Week, settimana per promuovere l’attività fisica e lo sport attraverso centinaia di eventi nei 38 Paesi coinvolti, dal 22 al 29 maggio. La settimana europea è promossa da Isca-International Sport and Culture Association, di cui Uisp è membro e capofila in Italia, con la promozione di 136 eventi in 67 città. Si calcola che saranno 3.444.930 i partecipanti, grazie ai quali MOVE Week è il più grande evento per la promozione del movimento e dei suoi benefici in termini di salute in Europa.

Gli eventi della Move Week che prendono il via da domenica 22 maggio coprono una vastissima area di attività, sono quindi adatti a sportivi di tutte le età e con tutte le preferenze: l’obiettivo è far muovere le persone in compagnia, vivendo le città e gli spazi urbani. Dalle passeggiate a piedi e in bicicletta, al pilates e lo yoga, passando dal parkour e l’acquagym, fino ad arrivare a ginnastica, zumba, street basket, calcio e ancora tanto altro: ognuno potrà trovare la pratica più piacevole e condividere le proposte all’insegna di sani stili di vita.

Gli eventi principali sono in programma a Bologna, con la manifestazione podistica “Strabologna” che si terrà domenica 22 maggio ed annuncia al via ventimila concorrenti, e a Genova con la Festa dello Sport in programma al Porto Antico, che si trasformerà nel più grande villaggio sportivo della città e domenica 22 maggio vivrà la kermesse di chiusura. Anche a Roma si punta sulla giornata di avvio di Move Week, con “Danzandando”, musica e danze per tutti dal mattino al tramonto al parco della Caffarella. “Guardandoci attorno” è il nome dell’iniziativa dell’Uisp Torino, in programma venerdì 27 maggio dalle 15 nel Parco del Valentino: un gigantesco gruppo di cammino percorrerà il Lungo Po, per entrare nel centro della città. A Firenze il 28 e 29 maggio si terrà la Festa dell’Arcingrosso con una speciale edizione cittadina dei Mondiali Antirazzsti, dedicati a sport e inclusione.

Le camminate aperte a tutti sono l’attività preferita in questa edizione di Move Week, anche grazie alla riscoperta dei borghi antichi da attraversare con lentezza. Sono previste camminate in provincia di Ascoli Piceno il 22 maggio; a Venezia il 23 maggio nel quartiere Altobello e nel Parco Albanese; a Catania il 29 maggio, nel quartiere Librino, con una dedica speciale alla legalità, a conclusione di una settimana di attività organizzate con Libera; una speciale camminata transfrontaliera è prevista a Gorizia il 25 maggio.
Feste multi sport caratterizzeranno molte tappe di Move Week 2022, a partire da quelle di Pordenone (22 maggio, con calcio camminato e trekking); Parma, Giarre (Ct), Avola (Sr) e Rovigo (con attività per tutte le età e per gli anziani dal 22 al 28 maggio).

Move Week 2022 in Italia è promossa da Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti e sostenuta da Fondazione Vodafone Italia e Marsh, broker leader nelle assicurazioni sportive.
Per il calendario completo degli eventi: italy.moveweek.eu/events/

News Notizie

Nel 2022 il 17% delle aziende italiane segnala ritardi di pagamento oltre scadenza

Allianz Trade in collaborazione con Format Research ha realizzato una ricerca sul sentiment delle imprese analizzando l’impatto della crisi internazionale, tenendo in considerazione cinque grandi fattori di rischio: l’aumento del costo energetico, i problemi delle catene di approvvigionamento globali, l’aumento dei costi delle materie prime, l’accesso al credito e i relativi costi ed infine la […]

Leggi tutto
Intrattenimento News

La Valigia dell’attore premia due grandi interpreti

Grande attesa per la XIX^ edizione del festival La Valigia dell’attore, che si svolge ogni anno sull’isola di La Maddalena (SS), quest’anno in programma dal 26 al 30 luglio. In tale ambito il prestigioso Premio Gian Maria Volonté sarà assegnato per la prima volta a due interpreti. Il 28 luglio salirà a ritirarlo, sul palco […]

Leggi tutto
mare
News Notizie

Gravi alluvioni improvvise nel nord-est del Bangladesh

Forti piogge hanno causato gravi alluvioni improvvise nel nord-est del Bangladesh, interrompendo le reti di trasporto e di comunicazione, le strutture per il trasporto di acqua potabile e devastando le comunità. ActionAid Bangladesh sta fornendo assistenza alle famiglie in alcune delle aree più colpite. Più di 4 milioni di persone sono intrappolate a causa delle […]

Leggi tutto