Pescara, COVIDog: attivato servizio per persone in quarantena

L’assessore alla Tutela del Mondo Animale Nicoletta Di Nisio ha attivato un servizio per le persone in quarantena o ricoverate in ospedale che sono proprietari di animali e che hanno la necessità di far uscire il cane per l’espletamento dei propri bisogni fisiologici o trasporto dal veterinario.

“Con il diffondersi della pandemia e l’entrata in vigore dell’ultimo D.P.C.M. – ha dichiarato l’assessore Di Nisio – ho verificato la necessità e l’opportunità di essere vicini con un servizio che possa essere di aiuto alle persone che non possono uscire di casa perché in quarantena o perché ricoverate in ospedale e che sono proprietari di animali di affezione.

L’esperienza di passate situazioni di emergenza hanno dimostrato come gli animali siano parte integrante del nucleo familiare, e spesso i proprietari si espongono a rischi anche gravi pur di non separarsi dai loro animali. Gli animali hanno un effetto benefico sulla salute dei loro proprietari, offrono compagnia e riducono stati di ansia. Isolamento e quarantena sono causa di fenomeni di stress che possono venire accentuati dall’isolamento sociale.

Queste considerazioni ci hanno portato a attivare questo servizio che l’Ufficio Tutela Mondo Animale svolge tramite le Associazioni animaliste che aderiscono all’iniziativa e per fornire così ai cittadini il necessario supporto per il loro amico a quattro zampe e farli stare sereni in questo particolare e delicato momento. Piena disponibilità è stata già offerta dalla Leidaa – Lega Italiana Difesa Animali ed Ambiente che anche a Pescara ha impegnato i propri volontari che sono coordinati da Paola Giorgiani, presidente della sezione locale.”

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!