Gli anelli rock da sfoggiare a San Silvestro

Un autentico spirito rock, si sa, rimane tale anche durante le festività natalizie. Per questo, il Maestro Pietro Ferrante ha deciso di dar forma a un’originale capsule di gioielli, da indossare a Natale, Capodanno e non solo, dedicata a chi intende essere stylish, ma rifugge paillettes e sbrilluccichii di troppo.

Protagonisti sono i maxi anelli unisex in bronzo della nuova linea Wanderlust, tutti con pietra centrale, multi sfaccettata ovale, ottagonale o tonda.  È possibile scegliere tra diversi colori, ma, ça va sans dire, il rosso, colore principe per il Xmas time, è da preferire!

Il mood è strong, come consuetudine per l’eclettico designer, ma quel tocco di rosso, passionale e portafortuna, rende questi rings, dall’aria vintage e interamente hand-made in Italy, assolutamente unici e di grande impatto.

Da sfoggiare, magari a San Silvestro, durante la notte più magica e festaiola dell’anno, con un outfit total black o, perché no, metallic… un altro  dei grandi trend di stagione.

Lifestyle News Salute

L’impatto della pandemia da COVID-19 sulle relazioni di coppia

Una ricerca condotta dal Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino e pubblicata sulla rivista scientifica internazionale Journal of Affective Disorders ha indagato l’impatto della pandemia da COVID-19 sulle relazioni di coppia e benessere psicologico degli italiani. Uno studio condotto dalle ricercatrici A. Romeo, A. Benfante e M. Di Tella del gruppo “ReMind the Body” del […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Osteoporosi e sarcopenia: pazienti a rischio

La parziale ripresa di controlli e visite dopo la fase più acuta della pandemia ha evidenziato la necessità di un nuovo approccio verso le patologie che colpiscono ossa e muscoli, rispettivamente osteoporosi e sarcopenia. Si inizia a parlare di “osteosarcopenia”, una sindrome di recente definizione che vede la concomitante manifestazione delle due patologie, accentuata in […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Nuove linee guida per la steatosi epatica non alcolica

La prevalenza della NAFLD (Non Alcoholic Fatty Liver Disease, Steatosi epatica non alcolica) è in aumento in tutto il mondo. Obesità, invecchiamento della popolazione, diffusione del diabete, consumo di cibi processati ricchi di acidi grassi saturi, fruttosio e di zuccheri industriali sono le cause principali. Questa situazione ha indotto le tre società scientifiche competenti sul […]

Leggi tutto