Un pitone gli morde il pene nel bagno di casa

Un serpente sbucato dalla curva di una toilette, che morde e ferisce gli organi genitali, è una cosa che fa paura. Un thailandese l’ha scampata bella dopo essere stato morso al pene da un pitone.

La buona notizia è che, ora, l’uomo che era stato morso al pene da un pitone di tre metri, nel bagno di casa sua, ora sta meglio e dovrebbe lasciare l’ospedale, in cui si trova ricoverato, tra pochi giorni.

Atthaporn Boonmakchuay aveva vissuto un incubo, quando il pitone che era nascosto nella toilette della sua casa nella provincia di Chachoengsao, a est di Bangkok, lo ha attaccato.

Ora la “ferita gli fa meno male ed egli può urinare normalmente”, hanno detto i sanitari ai canali locali.

L’uomo 38 anni è sotto antibiotici ed è stato intervistato nel suo letto di ospedale.

L’incidente era successo mercoledì scorso, quando era andato nella sua toilette, mentre era accovacciato.

Il pitone lo aveva morso, come ha raccontato l’uomo, spiegando che poi egli aveva afferrato il serpente per il collo ed era riuscito a allentare le ganasce dell’animale, fino a quando un vicino di casa e sua moglie non erano corsi a coprire la testa del serpente con un sacchetto di plastica.

Una squadra di soccorritori era poi intervenuta con un martello per rompere il WC, rimuovere il pitone dal gabinetto e portarlo via, lasciandolo libero lontano dall’abitazione.

(Foto Ap)

Cultura e Società Lifestyle News Notizie Salute

Come ridurre le liste d’attesa e rendere omogeneo il Servizio sanitario

La salute rappresenta l’elemento cardine dell’agenda politica delle elezioni del 25 settembre, quando l’Italia sarà chiamata alle urne per decidere il nuovo Parlamento. Ma dopo due anni e mezzo di pandemia, qual è l’importanza che le forze politiche danno alla nostra sanità? Quali strategie intendono mettere in campo per ridurre le liste d’attesa e rendere […]

Leggi tutto
mare
News Notizie

La crisi climatica è assente nei discorsi dei leader politici italiani

Nonostante la siccità, le ondate di calore e gli incendi che quest’estate hanno funestato l’Italia, la crisi climatica è assente nei discorsi dei leader politici italiani, al punto che viene citata in meno dello 0,5% delle loro dichiarazioni riprese dai principali telegiornali. È il risultato di un monitoraggio sulla campagna elettorale diffuso oggi da Greenpeace […]

Leggi tutto
News Notizie

Uva: un’annata soddisfacente per quantità e qualità

Un’annata soddisfacente per quantità e sorprendente per qualità. Secondo le previsioni vendemmiali dell’Osservatorio Assoenologi, Ismea e Unione italiana vini, presentate oggi al Mipaaf, la siccità e il caldo record di quest’anno non hanno compromesso il vigneto Italia che, all’avvio della campagna vendemmiale, promette uve di qualità dal buono all’ottimo, con una quantità in linea con […]

Leggi tutto