Meno sesso e meno bambini col cambiamento climatico

Uno studio statunitense dice che il riscaldamento globale causerà una diminuzione della fertilità, poiché gli esseri umani tendono a fare meno sesso quando è troppo caldo.

Il declino nelle nascite a seguito delle ondate di calore sarebbe parzialmente compensato da un aumento delle nascite nei mesi successivi.

I ricercatori per giungere alle loro conclusioni hanno analizzato la relazione tra le ondate di calore e tassi di natalità negli Stati Uniti dal 1931 al 2010.

Hanno trovato che i cambiamenti climatici cambieranno il sesso e la procreazione nella popolazione.

Lo studio è apparso suk NBER Working Paper, pubblicazione del National Bureau of Economic Research, l’entità di ricerca economica privata più importante degli Stati Uniti.

News Scienza

Cani: cresce l’ansia da abbandono

Anche i cani si sentono soli. Quando il loro “umano” è lontano, soffrono per la sua assenza. questo è un sentimento assolutamente normale, ma per alcuni cani può sfociare in una vera e propria ansia da abbandono. Questo accade principalmente perché il cane non ha ricevuto un’educazione appropriata, e soffre per il distacco, non riuscendo […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scienza

Ne “l’anno di Marte”, Teresa Fornaro a BergamoScienza

Domenica 10 ottobre alle ore 15 al Teatro Sociale, la scienziata Teresa Fornaro, prima studiosa italiana selezionata dalla Nasa per supportare gli studi della missione Mars 2020 e analizzare i dati del rover Perseverance, e il giornalista scientifico Giovanni Caprara saranno sul palco di BergamoScienza per l’incontro L’anno di Marte. Il 2021 è stato definito […]

Leggi tutto
News Scienza

Crisi climatica: i bambini esposti 7 volte in più alle ondate di calore eccessivo

In base agli attuali impegni presi dai paesi del mondo per contenere l’innalzamento della temperatura globale, i bambini nati nel 2020 saranno esposti alle ondate di calore eccessivo in media sette volte di più rispetto ai loro nonni, con punte di 18 volte in più se si considera ad esempio il solo Afghanistan. I neonati […]

Leggi tutto