Giovane inventore texano scambiato per un terrorista. Ora è stato invitato alla Casa Bianca

Aveva fatto scalpore il caso di Ahmed Mohamed, il ragazzo 14enne, musulmano, che era stato arrestato dalla polizia di Irving, in Texas, dopo che aveva costruito un orologio che era stato scambiato per una bomba.

Ora, lo scolaro, che era stato ammanettato e a cui era stato proibito di chiamare i genitori durante l’interrogatorio, poi espulso dalla sua scuola tre giorni, ha ricevuto vari inviti.

Il giovane Ahmed è stato invitato al Google Science Fair, un concorso internazionale per le invenzioni degli scienziati di 13-18 anni.

Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, ha detto di voler conoscere il ragazzo, Obama lo ha invitato alla Casa Bianca e Hillary Clinton lo ha esortato a restare curioso e a continua ad inventare.

Su Twitter è apparsa una foto dell’adolescente con la “V” di vittoria. Il giovane ha ringraziato i suoi sostenitori.

News Notizie

Siccità: dobbiamo ottimizzare al meglio le risorse idriche

«Se vogliamo affrontare il problema siccità, ormai diventato un fenomeno strutturale e non più solo emergenziale, dobbiamo intervenire sui due fattori che incidono principalmente sulla scarsità idrica. Dobbiamo ottimizzare al meglio le risorse idriche a disposizione, mettendo in discussione come e per quali scopi utilizziamo questo bene sempre più scarso, a partire dai consumi per […]

Leggi tutto
agnelli
News Notizie

Scandalo trasporto di animali vivi sulle navi Karim Allah e Elbeik

La Commissione europea ha risposto alle osservazioni che Animal Equality ha inviato in seguito al lavoro legale relativo alla tragedia delle navi Karim Allah e Elbeik su cui migliaia di animali hanno trascorso mesi di agonia in mare aperto dopo essere salpati dal porto spagnolo di Cartagena. Nel corso del 2020 Animal Equality aveva denunciato […]

Leggi tutto
News Notizie

Crescono i bisogni, aumenta la fame

Per il moltiplicarsi dei bisogni umanitari in tutto il mondo e con i finanziamenti che faticano a tenere il passo, sono imminenti ulteriori tagli alle razioni alimentari dei rifugiati. Ѐ l’allarme lanciato dall’agenzia ONU World Food Programme (WFP) in occasione della Giornata mondiale del rifugiato. Il WFP è già stato costretto a ridurre significativamente le […]

Leggi tutto