Il “taglio” alla Kim Jong Un, del parrucchiere di Londra, irrita i coreani

Un parrucchiere londinese ha usato la foto di Kim Jong-UN per offrire uno sconto ai clienti.

In pratica, nel salone “M & M hair Academy” di un sobborgo che si trova nell’ovest della capitale britannica, veniva fatto uno sconto del 15% sul taglio dei capelli per il mese di aprile e per annunciarlo il proprietario del salone aveva fatto un manifesto con la foto del leader coreano e una scritta che reclamizzava gli sconti.

Ma quando gli ufficiali della Corea del Nord hanno saputo del poster, hanno visitato il parrucchiere chiedendogli di togliere il poster ritenuto offensivo.

Il proprietario del salone, dopo aver spiegato che a Londra si usano le foto dei personaggi celebri per reclamizzare le cose, inorridito dalle minacce, ha subito ha chiamato la polizia.

Adesso, ha detto che egli teme per la sua vita dopo aver usato l’immagine di Kim Jong-UN.

Casa Lifestyle News Tecnologia

Come abiteremo nelle nostre case in futuro?

Come abiteremo nelle nostre case in futuro? Come saranno progettate e che ruolo svolgerà la tecnologia digitale? Queste domande sono alla base di Tomorrow Living, un progetto di ricerca sul futuro dell’abitare trasformato dalla tecnologia, condotto dal Huawei Milan Aesthetic Research Center e curato da Robert Thiemann, direttore di Frame magazine. Per trovare risposte abbiamo […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Long Covid: la metà dei pazienti ha sintomi due anni dopo l’infezione

Dopo due anni di pandemia abbiamo imparato a convivere con il Covid-19, ma oggi sappiamo di più sugli effetti a lungo termine. Secondo il più lungo studio di follow-up fino effettuato pubblicato sul Lancet Respiratory Medicine, la metà dei pazienti che sono stati ricoverati in ospedale ha ancora almeno un sintomo due anni dopo l’infezione […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Allergie primaverili, quanto incidono sugli occhi?

Con l’’arrivo del caldo e della bella stagione arrivano anche le allergie primaverili; questo periodo dell’anno è infatti quello con la maggior produzione di pollini da parte delle piante, che si concentrano nell’aria e possono far nascere le temute reazioni allergiche. Anche se in generale si parla di allergie primaverili questo termine di solito si […]

Leggi tutto