Morto Alain Resnais, aveva ispirato la Novelle Vague

Il regista francese Alain Resnais è morto sabato notte a Parigi circondato dalla sua famiglia.

Il regista, deceduto all’età di 91 anni, era stato recentemente onorato, nella 64esima edizione del film Festival di Berlino, per il suo ultimo film “Amare, bere e cantare”.

Resnais era diventato noto con “Hiroshima mon amour” (1959) e con “L’anno scorso a Marienbad” (1961).

Tra i suoi lavori più noti, “La guerra è finita”, “Providence”, “Smoking, no smoking”, “Gli amori folli”.

Nato nel 1922, Resnais era stato uno degli ispiratori della ‘Novelle Vague’.

Cultura e Società Intrattenimento News

Villa Medici: proiezione del film “Un’ombra sulla verità”

L’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici è lieta di ospitare la proiezione del film Un’ombra sulla verità di Philippe Le Guay. L’evento, in collaborazione con France Odéon, avrà luogo giovedì 20 gennaio 2022 alle 18:30 nella sala Michel Piccoli della Villa alla presenza del regista e della produttrice Anne-Dominique Toussaint. Il film, presentato […]

Leggi tutto
Intrattenimento News

Dal 17 al 20 gennaio a Roma il festival “Fuorinorma”

Prosegue dal 17 al 20 gennaio a Roma la quinta edizione di “Fuorinorma. La via neosperimentale del cinema italiano” a cura di Adriano Aprà, e lo fa alla Casa del Cinema, nel cuore di Villa Borghese (largo Marcello Mastroianni 1). Nella Sala Kodak, “Fuorinorma 5”, realizzato con il contributo di MiC, CNA e Fondazione Cinema […]

Leggi tutto
Intrattenimento News

Costa Concordia: cronaca di un disastro

 “Costa Concordia: Cronaca di un disastro” a dieci anni dal naufragio, ricostruisce con materiale d’archivio inedito, nuove interviste e ricostruzioni filmate la terribile notte del 13 gennaio 2012 in cui la nave da crociera finì contro gli scogli dell’isola del Giglio, cambiando la vita di chi era a bordo e la storia della navigazione turistica. […]

Leggi tutto