Il latte materno aiuta a far carriera

allattamentoSapevamo già che l’allattamento al seno è utile per prevenire le allergie, le infezioni gastrointestinali, le infezioni delle vie respiratorie e che influisce sullo sviluppo cerebrale … Ma, ora, i ricercatori dell’University College di Londra e dell’Università di Essex hanno mostrato che l’allattamento al seno aiuta anche ad avanzare socialmente.

I test cognitivi fatti sui bambini hanno rilevato che i piccoli allattati al seno hanno un quoziente intellettivo più alto dei bambini nutriti col latte in polvere.

I ricercatori per il loro studio hanno seguito oltre 16.000 bambini, nel 1958, e 17.000 altri bambini, nel 1970. Trenta anni più tardi hanno rilevato che coloro che erano stati allattati al seno avevano fatto progressi nella scala sociale, a differenza degli altri.

Gli stessi bambini avevano anche migliori punteggi sui test cognitivi e su quelli relativi allo stress.

I risultati dello studio sono stati pubblicati sugli Archives of Disease in Childhood.

Casa Lifestyle News Tecnologia

Come abiteremo nelle nostre case in futuro?

Come abiteremo nelle nostre case in futuro? Come saranno progettate e che ruolo svolgerà la tecnologia digitale? Queste domande sono alla base di Tomorrow Living, un progetto di ricerca sul futuro dell’abitare trasformato dalla tecnologia, condotto dal Huawei Milan Aesthetic Research Center e curato da Robert Thiemann, direttore di Frame magazine. Per trovare risposte abbiamo […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Long Covid: la metà dei pazienti ha sintomi due anni dopo l’infezione

Dopo due anni di pandemia abbiamo imparato a convivere con il Covid-19, ma oggi sappiamo di più sugli effetti a lungo termine. Secondo il più lungo studio di follow-up fino effettuato pubblicato sul Lancet Respiratory Medicine, la metà dei pazienti che sono stati ricoverati in ospedale ha ancora almeno un sintomo due anni dopo l’infezione […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Allergie primaverili, quanto incidono sugli occhi?

Con l’’arrivo del caldo e della bella stagione arrivano anche le allergie primaverili; questo periodo dell’anno è infatti quello con la maggior produzione di pollini da parte delle piante, che si concentrano nell’aria e possono far nascere le temute reazioni allergiche. Anche se in generale si parla di allergie primaverili questo termine di solito si […]

Leggi tutto