Una tira l’altra: il misterioso piacere delle patatine fritte

Una tira l’altra. Se uno mangia una patatina fritta poi non può fare a meno di mangiarne altre, anche senza rendersene conto. Rari sono coloro che riescono a fermarsi prima di finire un pacchetto iniziato dei famosi snack.

patate.fritteMa perché le patate fritte sono irresistibili? Questa è la domanda che si sono posti i ricercatori dal centro Emil Fisher dell’università Friedrich-Alexander d’Erlangen-Nuremberg in Germania.

E’ emerso dal loro studio che si mangiano patatine per piacere e non per fame. Questo disturbo colpisce centinaia di milioni di persone in tutto il mondo.

Finora, gli studi avevano detto che grassi e carboidrati impediscono che giunga al cervello il messaggio di sazietà.

I ricercatori, però, nel loro studio hanno proposto a un gruppo di ratti una miscela di grassi equivalenti a quelli contenuti nelle patatine fritte, notando che non attivavano le stesse aree del cervello delle patatine fritte.

Sottoposti alla risonanza magnetica, i ratti hanno evidenziato che, quando avevano mangiato chips, in loro si attivavano le aree cerebrali preposte alla ricompensa e alla dipendenza e quelle relative al sonno, all’attività e al movimento. Mescolando altri grassi e carboidrati invece non si presentavano tali reazioni.

Le patate fritte attivano dunque la zona cerebrale associata al piacere.

I ricercatori devono fare altri studi per poter comprendere il mistero per cui le patatine fritte siano così piacevoli.

Lo studio è stato presentato al Congresso annuale dell’American Chemical Society (ACS).

Lifestyle News Salute

Epilessia, la gravidanza non è più un tabù

Oltre il 90% delle Donne con Epilessia ha un esito felice della gravidanza. La Lega Italiana Contro l’Epilessia: “Questa condizione non è più motivo di rinunciare a diventare mamme” Storicamente, per le donne con Epilessia diventare mamme è un po’ più complesso. Un tasso di infertilità forse lievemente superiore alla media (ma su questo non […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute Tecnologia

Anziani e tecnologie: presentato un nuovo modello di cura e assistenza domiciliare

La pandemia ha accelerato l’implementazione delle tecnologie, coinvolgendo anche l’ambito medico. Resta ancora molto da fare, visto che esistono limiti tecnici e operativi che in alcuni casi relegano la telemedicina a un mero slogan. Ad essere penalizzati spesso sono gli anziani, ossia i soggetti con minore familiarità con le tecnologie, ma allo stesso tempo anche […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Disturbi del sonno: 1 italiano su 4 dorme male

In Italia ben 12 milioni di persone soffrono di disturbi del sonno: difficoltà di addormentamento, frequenti risvegli durante la notte, risvegli precoci la mattina e difficoltà di riprendere sonno. Secondo i recenti dati dell’Associazione Italiana per la Medicina del Sonno (AIMS), nel nostro Paese circa 1 adulto su 4 soffre di insonnia cronica o transitoria. […]

Leggi tutto
News IN DIES