UA-72767483-1

Milano ha aperto la stagione lirica con “Giovanna d ‘Arco

Filed under Intrattenimento, Opinioni

La Scala di Milano ha aperto la sua stagione lirica 2015/16 con “Giovanna d ‘Arco”, l’opera verdiana che aveva celebrato la sua anteprima 170 anni fa, nel febbraio 1845.

Per 150 anni, l’opera non è stata in cartellone al Teatro alla Scala.

“È incredibile che ‘Giovanna d ‘Arco’ non sia stata eseguita per un tempo così lungo, perché è una delle più belle opere di verdi”, ha detto il direttore artistico della Scala Alexander Pereira al momento del lancio.

La Scala, che occupa una posizione leader nel mondo della musica con i suoi 237 anni di storia, ancora una volta ha sorpreso con il suo programma di qualità eccezionale, ha commentato il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, che è anche presidente della Fondazione La Scala, parlando dell’evento.

La prima, del 7 dicembre, si è svolta in una Milano blindata a causa del rischio attentati, dopo le minacce ricevute dallo Stato Islamico.

L’opera diretta, dal maestro Riccardo Chailly, è stata un successo.

Presenti alla prima, tra gli altri personaggi noti, il Premier Matteo Renzi con la moglie agnese, il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, la ballerina Carla Fracci, il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini.

(Foto Reuters)

You must be logged in to post a comment Login