Dal Museo di Palazzo Pretorio di Prato in diretta il Concerto di Capodanno

Come da tradizione, il Museo di Palazzo Pretorio anche quest’anno organizza il Concerto di Capodanno, ma sarà in diretta sul sito e sui canali social del Museo il 1° gennaio 2021 alle ore 11:00.

A cura di Mesotonica, il recital “Nel mar che bagna a Mergellina il piede” – ideato da alcuni artisti dell’ensemble Cappella Neapolitana, diretto dal M° Antonio Florio – è pensato per voce di soprano, clavicembalo, violoncello e arciliuto e offrirà brani inediti di autori del Seicento napoletano attraverso un’accattivante antologia che spazia da pezzi con accenti popolari ad altri di ricercata raffinatezza.
L’appuntamento si pone come analogo sonoro dello stile pittorico degli autori ospitati nelle sale di Palazzo Pretorio di Prato per la mostra Dopo Caravaggio. Il Seicento napoletano nelle collezioni di Palazzo Pretorio e della Fondazione De Vito (prorogata fino al 6 gennaio 2021) con rimandi e suggestioni alla omonima scuola musicale fiorita sempre a Napoli, negli stessi anni, grazie a figure quali Francesco Provenzale e Alessandro Scarlatti.
Il repertorio delle cantate per voce e basso continuo rispecchia la stessa sensualità delle tele di medie dimensioni commissionate dai mecenati delle corti barocche. Lo stretto rapporto tra pittura e musica si evince anche dalla condivisione di soggetti, siano essi sacri o profani, come pure dalla finalità poetica di base che è quella della mozione degli affetti.

Cultura e Società News

Concorso: condividere le proprie idee per un mondo migliore

Taiwan Excellence lancia l’iniziativa benefica “Sharing is Caring, Taiwan Excellence” dove i cittadini di tutto il mondo sono chiamati a proporre idee creative per trasformare il mondo in un posto migliore. I temi attorno a cui ruota il contest sono l’interesse sociale e la protezione dell’ambiente, oltre all’area di governance aziendale, ambientale e sociale. Taiwan […]

Leggi tutto
News

L’etichettatura benessere animale tradisce i consumatori

Il Sistema di Qualità Nazionale Benessere Animale, portato avanti dai Ministeri delle Politiche Agricole e della Salute insieme con Accredia, e istituito con l’articolo 224 bis nel Decreto Rilancio, prevede la certificazione e l’etichettatura volontaria di prodotti di origine animale che rispettano standard superiori ai requisiti di legge. La certificazione che sta per essere votata […]

Leggi tutto
povertà
News

World Food Programme: anche la classe media fa fatica in Afghanistan

La perdita di posti di lavoro, la mancanza di contante e gli aumenti dei prezzi stanno creando una nuova classe di affamati in Afghanistan. È l’allarme lanciato oggi dall’agenzia ONU World Food Programme (WFP). Per la prima volta, chi vive nelle città soffre l’insicurezza alimentare a livelli simili a quelli delle comunità rurali, devastate da […]

Leggi tutto