Nessuna discarica provvisoria verrà realizzata a Roma

ROMA – I comitati del Municipio IX plaudono all’accordo raggiunto tra Regione e Comune con il quale viene di fatto bloccata l’ordinanza della Regione Lazio in tema di rifiuti. Quindi, nessuna discarica provvisoria verrà realizzata a Roma. In particolare i comitati accolgono con soddisfazione il fatto che venga scongiurato definitivamente l’utilizzo del sito della Falcognana e di tutti gli altri siti del IX Municipio.


Una notizia giunta dopo due settimane di mobilitazione, che ha coinvolto oltre al Presidio No Discarica Divino Amore circa una quarantina tra associazioni e comitati di quartiere del IX Municipio, durante la quale i cittadini hanno presidiato giorno e notte la zona della Falcognana.

“Questo risultato lo abbiamo ottenuto grazie alla partecipazione consapevole di tutti i cittadini del IX Municipio che, ancora una volta, hanno fatto sentire la loro voce per difendere un quadrante già martoriato da politiche discutibili. Auspichiamo – dice il Presidio –  che questo sia il no definitivo e che metta una volta per tutte fine alla parola discarica.”

 

News Notizie

Violenza domestica e festività: un nuovo disegno di legge

Nei primi giorni di dicembre, 6 ministre italiane, Elena Bonetti alle Pari Opportunità, Luciana Lamorgese all’Interno, Marta Cartabia alla Giustizia, Mara Carfagna per il Sud, Maria Stella Gelmini agli Affari regionali e alle autonomie ed Erika Stefani alla Disabilità, hanno presentato un disegno di legge per rendere più efficace la lotta alla violenza domestica. Lo […]

Leggi tutto
senzatetto
News Notizie

Piano Freddo per portare soccorso a senza fissa dimora

Con l’inverno e l’irrigidirsi delle temperature scatta il Piano Freddo del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta – CISOM, per portare soccorso a senza fissa dimora e persone che vivono in condizioni di fragilità. Secondo l’ultima fotografia scattata dall’Istat nel 2014, in Italia sarebbero oltre 50.700 le persone senza fissa dimora, ma è lo […]

Leggi tutto
News Notizie

Italia, missioni militari: il 64 per cento della spesa è destinato alla difesa di fonti fossili

Un rapporto di Greenpeace Italia appena reso pubblico rivela che circa il 64 per cento della spesa italiana per le missioni militari è destinato a operazioni collegate alla difesa di fonti fossili, per un totale di quasi 800 milioni di euro spesi nel solo 2021 e ben 2,4 miliardi di euro negli ultimi quattro anni. […]

Leggi tutto