Papa a Philadelphia, il contributo delle donne è immenso

Dopo i discorsi fatti dinanzi al Congresso e alle Nazioni Unite all’inizio di questa settimana, in cui ha chiesto ai leader mondiali azioni coraggiose in materia di immigrazione e ambiente, Papa Francesco a Philadelphia ha detto che nella Chiesa cattolica c’è bisogno di un ruolo molto più attivo dei cattolici laici e delle donne.

Nella Cattedrale dei SS. Pietro e Paolo, il Papa ha celebrato una messa davanti a circa 1.600 persone e nella sua omelia, ha detto che bisogna valorizzare l’immenso contributo che le donne, i laici e i religiosi, hanno dato e continuano a dare alla vita delle comunità.

Nella notte, papa Bergoglio ha partecipato all’incontro mondiale delle famiglie, una conferenza per oltre 18.000 persone provenienti da tutto il mondo. Poi ha presieduto una notte di veglia tra sabato e domenica sera, prima di celebrare, domenica, la messa all’aperto per 1 milione di persone al Benjamin Franklin Parkway.

Quest’ultima sarà l’ultima grande manifestazione negli Stati Uniti prevista dal programma americano del Pontefice.

(Foto e fonte AP)

News Notizie

Violenza domestica e festività: un nuovo disegno di legge

Nei primi giorni di dicembre, 6 ministre italiane, Elena Bonetti alle Pari Opportunità, Luciana Lamorgese all’Interno, Marta Cartabia alla Giustizia, Mara Carfagna per il Sud, Maria Stella Gelmini agli Affari regionali e alle autonomie ed Erika Stefani alla Disabilità, hanno presentato un disegno di legge per rendere più efficace la lotta alla violenza domestica. Lo […]

Leggi tutto
senzatetto
News Notizie

Piano Freddo per portare soccorso a senza fissa dimora

Con l’inverno e l’irrigidirsi delle temperature scatta il Piano Freddo del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta – CISOM, per portare soccorso a senza fissa dimora e persone che vivono in condizioni di fragilità. Secondo l’ultima fotografia scattata dall’Istat nel 2014, in Italia sarebbero oltre 50.700 le persone senza fissa dimora, ma è lo […]

Leggi tutto
News Notizie

Italia, missioni militari: il 64 per cento della spesa è destinato alla difesa di fonti fossili

Un rapporto di Greenpeace Italia appena reso pubblico rivela che circa il 64 per cento della spesa italiana per le missioni militari è destinato a operazioni collegate alla difesa di fonti fossili, per un totale di quasi 800 milioni di euro spesi nel solo 2021 e ben 2,4 miliardi di euro negli ultimi quattro anni. […]

Leggi tutto