News IN DIES

Notizie, giorno dopo giorno

Un nuovo film su Amy Winehouse in Italia dal 15 al 17 settembre

Un nuovo documentario rivisita la vita di Amy Winehouse, la cantante nata a Londra e morta per avvelenamento da alcol a soli 27 anni.

Il lavoro presenta filmati inediti dell’artista e interviste con le persone a le più vicine, come l’ex marito Blake Fielder-Civil e il padre, Mitch.

Il creatore del documentario, il regista Asif Kapadia, ha trascorso due anni intervistando gli amici e la famiglia della Winehouse, come pure spulciando tra le immagini di repertorio e tra i primi video casalinghi.

In una dichiarazione, la famiglia Winehouse, che inizialmente aveva dato la sua benedizione alla pellicola, ha detto che il documentario è “un’occasione mancata per celebrare la vita e il talento di Amy” e che è fuorviante e con alcune falsità di base. Ma il regista si difende. Dice che per i familiari è difficile accettare alcune realtà che li riguarda e che enmergono dal documentario.

Il film arriverà nelle sale italiane in esclusiva per soli tre giorni, il 15, il 16 e il 17 settembre prossimi.