Ecco il ‘viagra’ per lei che riduce anche l’appetito

I ricercatori del laboratorio britannico ORLIBID hanno sviluppato un nuovo trattamento che farebbe aumentare la libido femminile e nello stesso tempo ridurrebbe l’appetito.

Questo farmaco chiamato ORL101, è a base di melatonina, l’ormone che regola il sonno.

Noto per la sua azione sul cervello perché aumenta la libido e diminuisce l’appetito, l’ormone è stato finora somministrato sotto forma di compresse.

Il farmaco per aumentare la libido e ridurre l’appetito, attualmente in sperimentazione, sembra che causi nausea, ma non dipendenza.

Secondo i ricercatori, “potrebbe anche essere efficace per gli uomini con impotenza o insoddisfatti dei trattamenti esistenti”.

ORL101, preso 15 minuti prima del rapporto sessuale, stimolerebbe il desiderio sessuale per più di due ore.

Il laboratorio farmaceutico britannico ORLIBID, che ha sviluppato la pillola, spera di immetterla sul mercato nel 2015, a circa 15 euro l’una.

Lifestyle News Salute

Le terapie intensive non possono più essere luoghi blindati

Le terapie intensive non possono più essere luoghi blindati, inaccessibili, dove cure, assistenza e dolore sono privi di contatti con il mondo esterno, con gli affetti, con le dinamiche relazionali. La SOCIETA’ ITALIANA DI ANESTESIA, ANALGESIA, RIANIMAZIONE E TERAPIA INTENSIVA-SIAARTI da tempo sta lavorando per avviare una diversa relazione tra operatori, pazienti e famiglie: non […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Covid, Crisanti: i numeri dei contagi non tornano

“Oggi in Italia abbiamo 30-40 decessi al giorno e abbiamo un numero ridicolo di infezioni, evidentemente c’è una discrepanza ingiustificabile perché in tutti gli altri paesi d’Europa e del mondo c’è un rapporto di uno a mille rispetto ai numeri dei casi e dei decessi, quindi dovremmo avere anche noi un numero molto più grande […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

“Droga dello stupro”: è allarme

«I recenti fatti di cronaca legati all’utilizzo di nuovi stupefacenti quali il GHB, la cosiddetta “droga dello stupro”, unitamente all’aumento della violenza e dei femminicidi, fotografano una realtà sempre più difficile da gestire, frutto di frustrazione crescente causata da restrizioni e continui cambiamenti necessari per combattere la pandemia». Ad affermarlo è la dott.ssa Samantha Vitali, […]

Leggi tutto