L’uomo che legge le fiabe ai serpenti

Il proprietario di uno zoo di Manila, nelle Filippine, che si chiama Emmanuel Tangco, ha un debole per i serpenti, specialmente per quelli di grandi dimensioni, che danno i brividi alla maggior parte delle persone, solo a vederli.

Adesso, in onore dell’Anno del Serpente, l’uomo sta facendo qualcosa di insolito per festeggiare l’inizio del nuovo anno cinese.

Si è fatto fotografare a letto circondato dagli animali e ha parlato di loro come se fossero i suoi figli.

Ha detto che  quando è ora di dormire riunisce i serpenti e legge loro delle fiabe.

Essi, per mostrare la loro riconoscenza, gli si avvolgono intorno e lo tengono stretto stretto, quasi fino a togliergli il respiro.

Mentre, mai, si poteva immaginare che un uomo potesse leggere delle fiabe a dei serpenti, è in arrivo l’Anno del Serpente, che, secondo il calendario cinese, comincia il 10 febbraio e durerà fino 30 gennaio, 2014.

Lascia un commento

News Notizie

Violenza domestica e festività: un nuovo disegno di legge

Nei primi giorni di dicembre, 6 ministre italiane, Elena Bonetti alle Pari Opportunità, Luciana Lamorgese all’Interno, Marta Cartabia alla Giustizia, Mara Carfagna per il Sud, Maria Stella Gelmini agli Affari regionali e alle autonomie ed Erika Stefani alla Disabilità, hanno presentato un disegno di legge per rendere più efficace la lotta alla violenza domestica. Lo […]

Leggi tutto
senzatetto
News Notizie

Piano Freddo per portare soccorso a senza fissa dimora

Con l’inverno e l’irrigidirsi delle temperature scatta il Piano Freddo del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta – CISOM, per portare soccorso a senza fissa dimora e persone che vivono in condizioni di fragilità. Secondo l’ultima fotografia scattata dall’Istat nel 2014, in Italia sarebbero oltre 50.700 le persone senza fissa dimora, ma è lo […]

Leggi tutto
News Notizie

Italia, missioni militari: il 64 per cento della spesa è destinato alla difesa di fonti fossili

Un rapporto di Greenpeace Italia appena reso pubblico rivela che circa il 64 per cento della spesa italiana per le missioni militari è destinato a operazioni collegate alla difesa di fonti fossili, per un totale di quasi 800 milioni di euro spesi nel solo 2021 e ben 2,4 miliardi di euro negli ultimi quattro anni. […]

Leggi tutto