La corsa può aiutare a prevenire gli effetti negativi dello stress e proteggere la regione del cervello responsabile dell’apprendimento e della memoria, secondo un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Neurobiology of Learning and Memory. All’interno dell’ippocampo, la formazione della memoria e dei ricordi funziona in modo ottimale quando le sinapsiRead More →

Se dormiamo una ragione deve pur esserci. E’ opinione comune che il sonno serva per ricaricarsi, ed è proprio così. Ora, questa credenza diffusa è stata supportata dalla ricerca scientifica, che ha individuato come il cervello operi e si ricarichi. Uno studio, fatto grazie a un microscopio 3D, dall’Università PolitecnicaRead More →

Bere per dimenticare è un’illusione. In effetti l’alcol non solo non cancella i brutti ricordi, ma li rafforza, secondo un nuovo studio, fatto dai ricercatori della Johns Hopkins University di Baltimora (Usa). Sulla rivista Translational Psychiatry, in cui sono stati pubblicati i risultati dello studio, i ricercatori dicono che seRead More →

L’”interruttore” nel cervello che regola l’appetito è stato identificato da alcuni scienziati americani i quali credono che l’inattivazione di esso sia il motivo per cui molte persone non sanno quando smettere di mangiare. I ricercatori ritengono che l”interruttore’ che è in realtà un gruppo di cellule nervose, si attiva quandoRead More →

Alcuni ricercatori americani sono riusciti a riattivare la memoria in alcuni ratti, dando una nuova speranza alla ricerca sul morbo di Alzheimer. Uno studio, pubblicato sulla rivista ‘Nature’, è stato fatto dai ricercatori di San Diego, in California (Stati Uniti). I ricercatori sono riusciti a manipolare le sinapsi nei roditori,Read More →