Peggiorate ancora le condizioni di salute dell’infermiera scozzese Pauline Cafferkey, che dopo essere apparentemente guarita dall’Ebola, era stata di nuovo ricoverata in ospedale a Glasgow, al Queen Elizabeth hospital, prima di essere trasferita a Londra. La donna, 39 anni, era stata posta in isolamento al Royal Free Hospital di Londra.Read More →

L’infermiera, che ha contratto il virus dell’Ebola, durante il suo lavoro volontario in Africa, primo caso diagnosticato in Gran Bretagna, è stata trasferita martedì al Royal Free Hospital di Londra, dove riceverà un trattamento specialistico. Pauline Cafferkey, 39 anni, è arrivata ieri nella capitale inglese, dalla Scozia, con un aereoRead More →