Anche la carne bianca aumenta il colesterolo

La carne bianca, come quella di pollo, può aumentare i livelli di colesterolo nel sangue, tanto quanto la carne rossa, secondo un nuovo piccolo studio, pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition.

La scoperta ha sorpreso i ricercatori, che non si aspettavano che mangiare grandi quantità di pollame avrebbe portato a livelli più alti di colesterolo nel sangue.

Nello studio, i ricercatori hanno esaminato 113 persone sane, assegnate casualmente a una dieta: con carne rossa, con carne bianca e con proteine ​​vegetali (legumi, noci, cereali e prodotti di soia).

E’ emerso che solo la dieta a base vegetale era associata a livelli sani di colesterolo nel sangue.

Marocco: carni avariate vendute per fnanziare il terrorismo

Scoperta in Marocco una rete di trafficanti in carni avariate vendute per finanziare il terrorismo.

Il caso risale al 2 settembre 2015, quando le autorità hanno smantellato i trafficanti che smerciavano queste carni inadatte al consumo in diverse città del Regno.

Composto da 9 persone, il gruppo vendeva prodotti obsoleti ai fornitori di snack.

Il pollame, utilizzato nella preparazione di queste pietanze, era venuto da un’unità specializzata nell’allevamento e nella vendita di carne di pollame e derivati.

Pollo con noci e pinoli

Ingredienti per 4 persone
1 pollo del peso di 1,2 kg circa
6 gherigli di noci
un cucchiaio di pinoli
mezzo bicchiere di vino bianco secco
3 cucchiai d’olio extravergine
1 spicchio d’aglio
2 foglie di salvia
1 mestolino di brodo
1 mazzetto di maggiorana
Sale e pepe

Preparazione
Pulire il pollo, fiammeggiarlo, dividerlo a pezzi, lavarli e asciugarli.
Tritare finemente la metà dei gherigli di noci con mezzo cucchiaio di pinoli e spezzettare i gherigli di noce rimasti.
In una padella far scaldare l’olio con l’aglio sbucciato e leggermente schiacciato e le foglie di salvia; aggiungere i pezzi di pollo e farli rosolare a fuoco vivace facendoli dorare leggermente da tutte le parti; versare il vino bianco e farlo evaporare.
Aggiungere un po’ di brodo, i pinoli e le noci tritate; insaporire con un pizzico di sale e di pepe e continuare la cottura, a fuoco moderato e a recipiente coperto, per 25 minuti circa, aggiungendo di tanto in tanto un po’ di brodo se necessario; pochi minuti prima del termine della cottura aggiungere le noci e i pinoli rimasti e la maggiorana lavata e tritata.