Il mancato rispetto del ritmo naturale del proprio orologio interno può aumentare il rischio di sviluppare problemi di umore, che possono procurare anche la depressione grave e il disturbo bipolare. Un grande studio sul tema ha coinvolto 91.105 persone ed ha collegato l’interferenza con il “ritmo circadiano” del corpo adRead More →

Un nuovo studio fatto nella Northwestern University di Chicago sostiene che il momento migliore per fare esercizio fisico è durante il giorno, quando si è più svegli. In un articolo, pubblicato nella rivista scientifica ‘Cell Metabolism’, gli autori dello studio dicono che i muscoli funzionano a seconda del proprio ritmoRead More →

I girasoli sono fiori affascinanti. Ogni giorno, con le loro corolle gialle si girano verso il sole percorrendo 180 gradi da est a ovest. I loro movimenti lenti continuano durante la notte, quando, dopo il tramonto, le piante si riorientano, torcendosi lentamente e tornando indietro, mentre piano piano si giranoRead More →

Una nuova ricerca ha dimostrato che l’esposizione alla luce artificiale per lunghi periodi di tempo può essere molto nociva per la salute. I ricercatori del Medical Center dell’Università di Leiden (Paesi Bassi) hanno condotto un esperimento con dei topi esposti alla luce artificiale costante per diversi mesi (24 settimane). IRead More →

Bere caffè di notte può sconvolgere i ritmi circadiani naturali del corpo, secondo un nuovo studio. Il ritmo circadiano è il naturale orologio interno che regola il sonno e la veglia, oltre ad altre cose, come il metabolismo. Lo studio dice che la quantità di caffeina trovata in un doppioRead More →

Un team internazionale di scienziati ha scoperto che l’orologio biologico o circadiano viene reimpostato quando il fosfato si combina con una proteina, conosciuta come eIF4E, nel cervello. Questo processo, noto come fosforilazione, è attivato dalla luce, che stimola la sintesi di specifiche proteine che svolgono un ruolo chiave nell’orologio. UnRead More →

Secondo un nuovo studio, il lavoro notturno compromette i geni coinvolti nella sincronizzazione di alcuni processi che dipendono dal ciclo sonno veglia e può influire seriamente in modo negativo sulla salute, interessando l’orologio biologico naturale. I ricercatori del Centro di ricerca sul sonno del Surrey in Inghilterra, per il loroRead More →